Alessio Quaranta eletto presidente dell’ECAC

CONDIVIDI

lunedì 12 luglio 2021

Il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, è stato eletto presidente dell’ECAC, l’European Civil Aviation Conference. L’ECAC è la conferenza intergovernativa paneuropea (fondata nel 1955) che riunisce 44 Paesi membri (i 27 comunitari più 17 non comunitari) e fa parte dell’ICAO - International Civil Aviation Organization. La sua missione è quella di promuovere il sistema del trasporto aereo europeo in maniera sicura, efficiente e sostenibile e di armonizzare le politiche nel settore dell'aviazione civile tra gli Stati membri.

L’elezione è avvenuta per acclamazione nell’ambito della Conferenza Plenaria triennale, che si è svolta in modalità virtuale a causa delle restrizioni legate alla pandemia da Covid- 19 in corso. Quaranta succede a Ingrid Cherfils, direttrice generale svedese che ha svolto tale delicato ruolo per due mandati.

L’incarico di presidente ECAC ha durata triennale, con decorrenza immediata e rafforza ulteriormente il ruolo internazionale dell’Italia e dell’Enac nel panorama aeronautico mondiale.

È la seconda volta, dal 1955, anno di fondazione della Conferenza, che un italiano ne assume la presidenza.

All’interno dell’organizzazione il direttore generale dell’Enac ha già ricoperto, nel corso degli ultimi anni, il ruolo di Vice Presidente e Focal Point Security & Facilitation, cioè responsabile europeo per la sicurezza (security), incluso antiterrorismo e prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale, e per le Facilitazioni, comprese le questioni relative all'immigrazione e alle procedure di controllo delle frontiere. Inoltre, Quaranta, nell’ambito di tale organizzazione ha rivestito anche il ruolo di responsabile Economico ad interim, con particolare riferimento alla gestione delle iniziative relative al Covid-19.

L'ECAC ha un ruolo chiave in Europa e sostiene i suoi 44 Stati membri nell'affrontare le questioni che interessano il settore dell'aviazione civile europea, in particolare in relazione a safety, security, facilitazioni (facilitation), protezione dell’ambiente e della mobilità sostenibile, navigazione aerea, economia e diritti dei passeggeri.

Svolge questo ruolo in collaborazione con altre importanti organizzazioni internazionali della comunità dell'aviazione civile europea, come l'Unione europea, l'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA), Eurocontrol e le associazioni industriali di settore.

Le priorità del direttore Quaranta nell’esercizio del suo ruolo di Presidente ECAC saranno:

rafforzare la dimensione paneuropea dell’Organizzazione; sostenere i suoi Stati membri nello sviluppo e nella promozione di posizioni e soluzioni armonizzate; far fungere l’organizzazione da centro di competenza per i suoi Stati membri; favorire lo sviluppo delle tecnologie emergenti, con particolare riferimento alla mobilità aerea urbane ed alle attività relative ai voli sub-orbitali commerciali.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sicurezza, sostenibilità, resilienza delle infrastrutture e dei trasporti: il Mims presenta l’Atto di Indirizzo 2023

Miglioramento della sicurezza delle infrastrutture e della mobilità delle persone; sviluppo di infrastrutture sostenibili e resilienti, anche per tenere conto dei cambiamenti climatici;...

Sostenibilità: Eridania, con Mercitalia Rail risparmiate oltre 400 tonnellate di CO2 nel 2021

Eridania, marchio della dolcificazione italiana, si affida al trasporto su ferro e con Mercitalia Rail (Gruppo Fs Italiane) ha tolto dalla strada in un anno 547 camion con un conseguente...

Trasporto passeggeri: Anav, il presidente designato Biscotti presenta le linee programmatiche 2022-2026

ll comparto del trasporto passeggeri, in via di ripresa dopo la crisi pandemica, traccia il percorso per il pieno recupero del settore in linea con le nuove esigenze di sostenibilità. Le...

Al via in Piemonte la sperimentazione del MaaS, l'innovativo servizio di mobilità integrata per il trasporto pubblico

La mobilità diventa un servizio on demand integrando il trasporto pubblico e quello privato, dai bus ai treni, dai monopattini ai taxi, dal car al bike sharing, alla sosta parcheggi e molto...

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

Mobilità aerea avanzata: Enac e Comune di Firenze firmano un protocollo di collaborazione

La mobilità aerea avanzata è il futuro delle città, reso possibile dallo sviluppo di servizi di mobilità aerea efficienti, sicuri, sostenibili e interoperabili con le...

Presentato il primo Piano della mobilità ciclistica per l'Alto Adige

“Vogliamo che la bicicletta diventi ancora di più il mezzo di trasporto della quotidianità e innalzare al 20% la quota del traffico ciclistico, perché andare in bicicletta...

Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità...