ADM, Enac ed Enav: protocollo per la sicurezza dei siti aeroportuali di minori dimensioni

CONDIVIDI

martedì 2 agosto 2022

Il direttore generale di ADM, Marcello Minenna, il presidente dell’Enac, Pierluigi Di Palma e Francesca Isgrò, presidente di Enav hanno sottoscritto un protocollo che ha come obiettivo la condivisione e l’interoperatività dei dati per migliorare le reciproche attività e le funzioni di vigilanza.

Il documento fa seguito all’accordo di cooperazione sviluppato a maggio scorso e finalizzato a rafforzare, nel rispetto delle reciproche competenze, la collaborazione e la comunicazione per realizzare un presidio di legalità nei siti aeroportuali di minori dimensioni.

“È stato sottoscritto un accordo importante insieme ad ADM ed Enav – dichiara Di Palma - che peraltro segue a un dibattito all’interno del Comitato interministeriale per la sicurezza dei trasporti aerei e degli aeroporti, il CISA, a cui seguiranno una serie di protocolli operativi che garantiranno sempre di più la sicurezza del sistema aeroportuale”.

“Il protocollo – afferma il presidente di Enav – ha una grande valenza perché riteniamo che le sinergie tra questi attori, attraverso lo scambio di informazioni e dati, siano fondamentali per migliorare lo svolgimento delle rispettive attività e rappresentano un modello da perseguire”.

“Enac, Enav e ADM stipulano un importante protocollo quadro che aumenta l’interoperabilità e la capacità di fare sinergia, migliorando l’azione sul territorio e le attività di vigilanza – ha aggiunto Minenna -. Questa collaborazione ci consentirà, tra l’altro, di attuare un coordinamento degli interventi istituzionali, nel rispetto delle proprie competenze, a tutela e a garanzia del sistema Paese”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trenitalia arriva in Spagna: dall'autunno via al Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

Dopo Francia, Gran Bretagna Grecia e Olanda, il Gruppo FS è pronto a far viaggiare ad alta velocità gli spagnoli: è tutto pronto, infatti, per il via alle prove tecniche del...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Porto di Taranto-RFI: protocollo di intesa con Regione Puglia e Mims per la sperimentazione di un sistema di trasporto ultraveloce

Individuazione e sperimentazione sul campo di un sistema di trasporto merci e passeggeri alternativo, sostenibile e ultraveloce a guida vincolata e a basso consumo di energia, valutando i vantaggi e...