Vitrociset realizza il nuovo trasmettitore Sardinia Radio Telescope

CONDIVIDI

giovedì 30 novembre 2017

Vitrociset ha installato presso il PISQ, il Poligono di Salto di Quirra, un nuovo trasmettitore Sardinia Radio Telescope, ottimizzato e dedicato per le funzioni del sistema Birales - Bistatic Radar for Leo Surveillance, al fine di renderlo più performante e competitivo in ambito europeo.  Vitrociset, in base a un contratto di sei mesi (marzo-agosto 2017), ha investito circa un milione di euro per realizzare un sistema in grado di intercettare detriti di grandi dimensioni, che se non si disintegrano nel momento in cui entrano nell’atmosfera, potrebbero andare a colpire zone abitate. Partner del progetto è l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF – che ha messo a disposizione la Croce del Nord, sistema ricevente, locato presso il sito di Croce del Nord (Medicina). Il radar bi-statico Birales è poi composto  dal Trasmettitore Radio Frequenza realizzato da Vitrociset ed installato nel sedime del PISQ.
L’attività del radar bi-statico consiste nell’accensione, nel corso della giornata, del sistema trasmettitore per illuminare target orbitanti nella fascia LEO. Durante l’operatività del sistema sono stati osservati oggetti di dimensione sino a 10/15 cm2 in orbite sotto i 1000km ed oggetti sino a 2000km, andando quindi anche oltre le aspettative. In partenza l’obiettivo era di riuscire ad intercettare detriti sino a circa 40/50cm2.
Vitrociset è attualmente impegnata nell’upgrade del sistema che oltre la detection dei detriti, potrà anche fare ranging, ovvero il rilevamento della loro distanza, permettendo in questo modo non solo di identificare orbite pulite dove posizionare nuovi satelliti, ma di intercettare detriti di grandi dimensioni che si potrebbero dimostrare pericolosi per le zone abitate della terra qualora non si disintegrassero a contatto con l’atmosfera.
“L’investimento che Vitrociset ha fatto con la progettazione e realizzazione del Trasmettitore Radio Frequenza (TRF) - afferma l’amministratore delegato di Vitrociset, Paolo Solferino - consolida il significativo ruolo che l’azienda ha nella realizzazione di sistemi radar a livello europeo. INAF dai primi riscontri ha subito manifestato grande soddisfazione nella conduzione di questa prima campagna di radiazione effettuata e questo non fa che valorizzare le competenze distintive dell’Azienda in questo settore”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Porto di Taranto-RFI: protocollo di intesa con Regione Puglia e Mims per la sperimentazione di un sistema di trasporto ultraveloce

Individuazione e sperimentazione sul campo di un sistema di trasporto merci e passeggeri alternativo, sostenibile e ultraveloce a guida vincolata e a basso consumo di energia, valutando i vantaggi e...

Monopattini: a Roma Voi Technology promuove il "buon parcheggio" e premia i comportamenti corretti

Incentivare il corretto parcheggio dei monopattini nelle strade della Capitale. Voi Technology, l’azienda svedese di micromobilità elettrica condivisa presente con il servizio di...

IBE Intermobility and Bus Expo 2022: ecco il programma di eventi a cura del Comitato Tecnico Scientifico

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo (l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini) presenta il Programma dei lavori a cura...