Leonardo sperimenta il trasporto merci in città con un drone a propulsione elettrica

CONDIVIDI

venerdì 12 febbraio 2021

Proseguono per Leonardo le sperimentazioni con i droni nel campo della “Advanced

Air Mobility”. L’azienda, in collaborazione con il Comune di Torino e con D-Flight (società del gruppo Enav, in partnership con Leonardo e Telespazio), ha avviato una serie di prove, autorizzate da Enac, per il trasporto con un drone a propulsione elettrica dal peso di 130 kg di un carico di 25 kg.

Il progetto, chiamato “Sumeri: Si Salpa!”, si è svolto a Torino ed è il primo in Italia a veder volare in un contesto urbano un sistema a pilotaggio remoto con queste caratteristiche. Rappresenta un

significativo passo avanti verso un nuovo modello di trasporto logistico aereo e si inserisce in una serie di

sperimentazioni che consentiranno, in prospettiva, di trasportare centinaia di chili su tratte fino a 50 km con modalità di controllo del velivolo oltre la linea di vista del pilota (Beyond Visual Line of Site - BVLOS).

“Si tratta di un’iniziativa che esprime la visione di Leonardo per rendere le città più funzionali, sostenibili ed

ecologiche attraverso nuove tecnologie in ambito unmanned e logistica, da impiegare anche in situazioni di

emergenza come quelle degli ultimi mesi. Intelligenza artificiale e automazione sono, insieme alle nostre capacità sistemiche e competenze aeronautiche, i principali strumenti che Leonardo mette a disposizione per abilitare, in totale sicurezza, nuove ed efficaci tipologie di operazioni aeree”, commenta Laurent Sissmann, SVP Unmanned Systems di Leonardo.

“L’esperienza del progetto Sumeri ha permesso all’Enac di implementare le metodologie innovative di analisi del rischio previste dalla regolamentazione per le operazioni dei droni, al caso specifico del trasporto logistico di beni in ambito urbano che costituisce una delle tipologie cruciali di servizi per lo sviluppo della mobilità aerea urbana e avanzata in Italia - dichiara Alessio Quaranta, direttore generale di Enac -. Tale progetto si inserisce a pieno titolo all’interno delle iniziative nazionali per lo sviluppo di questa tipologia innovativa di mobilità al servizio dei territori che l’Enac sta portando avanti da tempo insieme al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al ministero per l’Innovazione e la Digitalizzazione e con il supporto fattivo dei maggiori stakeholder nazionali, tra cui Leonardo. Un modello che contiamo di poter esportare in Europa.”

La dimostrazione ha anche visto l’impiego della piattaforma D-Flight, che, in aggiunta ai servizi di registrazione e rilascio dei QR code, ha sperimentato le applicazioni di pianificazione di missione e di attivazione della posizione del pilota mediante mobile app, mostrando, ancora una volta, efficienza, innovazione e, già da ora, una reale capacità di risposta alle future normative europee in materia di U-Space, lo spazio aereo dedicato ai velivoli unmanned.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Palermo: da marzo nuovo volo per Forlì

Sarà attivo dal prossimo 26 marzo il nuovo volo Palermo-Forlì operato dalla compagnia aerea ellenica Lumiwings con un Boeing 737/300.Inizialmente il collegamento avrà frequenza...

MIT: nominati i due viceministri, Bellanova e Morelli, e il sottosegretario Cancelleri

Teresa Bellanova di Italia Viva e Alessandro Morelli della Lega sono i due viceministri alle infrastrutture e ai Trasporti del Governo guidato da Mario Draghi. A ricoprire la carica di...

Goodyear: FCF Cornali Autotrasporti sceglie la soluzione Drive-Over-Reader per il monitoraggio pneumatici

FCF Cornali Autotrasporti ha scelto Goodyear Drive-Over-Reader, una soluzione all’avanguardia sul mercato che misura e analizza automaticamente importanti parametri del pneumatico e del veicolo...

Buon compleanno a Opel Vivaro, il van da più di un milione di unità

È stato prodotto in più di un milione di unità e ha conquistato i riconoscimenti più importanti del settore: è Opel Vivaro, il veicolo commerciale del brand...

Roma: 25 e 26 febbraio nuovo stop alla circolazione dei veicoli inquinanti

Continuano le limitazioni della circolazione a Roma per i veicoli più inquinanti. Considerato il superamento dei livelli di PM10 rilevato dalla rete urbana di monitoraggio e validati...

Renault Trucks: arriva il primo autocarro totalmente elettrico per i cantieri in città

Renault Trucks consegnerà il suo primo autocarro elettrico dedicato al trasporto verso i cantieri al gruppo Noblet.L’azienda costruttrice di autocarri sta per consegnare al client...

Costa Crociere: presentato Dante Mobile, il nuovo laboratorio mobile per test Covid-19

Costa Crociere riparte con Costa Smeralda il 27 marzo (ne avevamo parlato qui) e per farlo nella massima sicurezza ha predisposto un nuovo servizio. La compagnia, in sinergia con Dante Labs, azienda...

Cira: firmato il contratto per il lancio sub orbitale della capsula Mini-IRENE

Il Centro Italiano Ricerche Aerospaziali (Cira) ha siglato il contratto con la Swedish Space Corporation (SSC) per il lancio a giugno del 2022 della capsula Mini-IRENE Flight Experiment (MIFE) presso...