Leonardo: nuovi contratti e prodotti nel settore dei radar meteo

CONDIVIDI

venerdì 19 marzo 2021

Leonardo, attraverso la controllata Leonardo Germany GmbH, ha visto recentemente rafforzata l’attività nel settore meteorologico, grazie ad una serie di successi commerciali accompagnati dallo sviluppo di nuovi prodotti. L’azienda ha infatti firmato nuovi contratti internazionali per la fornitura di radar meteo e ha compiuto importanti passi avanti nel campo del software meteorologico e relativi servizi.
I nuovi contratti comprendono una serie di clienti europei di lunga data. In particolare, la Polonia ha scelto Leonardo Germany GmbH per la fornitura di 10 radar meteo in banda C per modernizzare il proprio network. Il servizio meteorologico nazionale francese, Météo France, ha firmato un contratto per il suo dipartimento d’oltremare di Reunión, mentre MET Norway ha scelto Leonardo per la fornitura di cinque radar meteo mobile in banda X. Altri sistemi meteo di Leonardo sono stati ordinati da clienti nel continente americano e nella regione dell’Asia Pacifico.
In questo settore Leonardo si è inoltre aggiudicata un contratto nell’ambito del programma di ricerca SESAR JU (Single European Sky ATM Research Joint Undertaking). L’azienda, insieme ai propri partner, si è vista assegnare i quattro progetti WAVE 3 nell’ambito del programma di ricerca e innovazione SESAR 2020, finanziato dal progetto Ue Horizon 2020. La meteorologia rappresenta un elemento chiave del pacchetto WAVE 3, che vedrà lo sviluppo dei servizi senza equipaggio, grazie allo scambio di informazioni con la gestione del traffico aereo (ATM) tradizionale. Tutto questo prevede lo sviluppo di servizi meteo su misura per le operazioni con i droni. I progetti proseguiranno fino al 2022.
Per far sì che l’azienda rimanga all’avanguardia nel settore della tecnologia meteo, Leonardo Germany GmbH ha anche lanciato un nuovo prodotto, SKIRON3D. Si tratta di un sistema doppler lidar allo stato dell’arte in grado di misurare i venti e rilevare fenomeni pericolosi come wind shear, raffiche, turbolenze e microburst. Assieme al radar meteo di Leonardo METEOR 60DX e al sistema LLWAS, SKIRON3D fornirà una soluzione completa per il rilevamento tridimensionale in qualsiasi condizione meteo di quei fenomeni che potrebbero rappresentare un serio rischio per l’aviazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Donne STRAordinarie, una campagna per l’autotrasporto

Il mondo dei trucks e l'universo femminile si uniscono nella nuova campagna Ford, lanciata per celebrare la Giornata Internazionale della Donna – Donne STRAordinarie. La campagna a cura di We...

Ripartiti lavori sul Position Paper Cargo Aereo con il MIMS

Con la supervisione del direttore generale per gli Aeroporti e il Trasporto aereo del MIMS, Costantino Fiorillo, sono ripartiti i lavori sul Position Paper Cargo Aereo, documento frutto di un dialogo...

Volvo Trucks FM ottiene il Red Dot Award 2021 per il design e la qualità

Il conducente è al centro delle strategie Volvo Trucks. Lo dimostra il recente riconoscimento Red Dot Award 2021 assegnato al nuovo modello Volvo FM, per la categoria Product Design...

Moto: perché l'elettrificazione delle due ruote va più a rilento?

Si parla sempre di digitalizzazione e di elettrificazione dell’auto, ma ovviamente anche le due ruote stanno seguendo la stessa tendenza. La differenza sostanziale è che pare si vada a...

Carburanti alternativi: Porto Marghera diventa hub per l'idrogeno verde

L’idrogeno è stato più volte definito il carburante del futuro. Secondo gli esperti di settore si tratta di un’alimentazione altamente sostenibile che potrebbe muovere con...

Autotrasporto verso la protesta: Fai Conftrasporto chiede un confronto con il Governo

L'autotrasporto pronto a proclamare lo stato di agitazione. Il comparto ha espresso malcontento nel corso dell'assemblea generale odierna indetta dalla Federazione degli Autotrasportatori Italiani...

Gnv: a metà maggio 2021 entra in flotta la nuova nave Aries

I collegamenti commerciali tra Napoli e Palermo si arricchiscono con l'arrivo della nuova nave Gnv Aries, che entrerà in flotta a metà maggio 2021. La nave, che opererà le linee...

Meccanismo per collegare l'Europa: via libera dalle commissioni Ue all'accordo provvisiorio

Modernizzare le infrastrutture di trasporto o promuovere i collegamenti transfrontalieri in Europa. Ecco l'obiettivo del “Meccanismo per collegare l'Europa” (MCE) frutto dell'accordo...