Leonardo: contratto dal Dipartimento della Difesa Usa per nuovi elicotteri AW119Kx per Israele

CONDIVIDI

mercoledì 20 aprile 2022

Leonardo ha reso noto l’assegnazione di un contratto da 29 milioni di dollari da parte del Dipartimento della Difesa USA per la fornitura di elicotteri AW119Kx nell’ambito dei programmi FMS (Foreign Military Sales) per Israele. L’Esercito degli Stati Uniti sarà responsabile degli aspetti contrattuali e gli elicotteri saranno prodotti presso lo stabilimento Leonardo di Philadelphia in Pennsylvania.

Il Ministero della Difesa israeliano è già cliente di AW119Kx. Nel 2019 era stato firmato un contratto per un pacchetto completo di capacità di addestramento nel campo della difesa comprendente sette elicotteri monomotore AW119Kx da produrre negli Stati Uniti. Tale programma di addestramento comprende inoltre simulatori di volo e altri equipaggiamenti dedicati, nuove infrastrutture e supporto tecnico per 20 anni.

Il successo dell’AW119 è cresciuto in maniera significativa in anni recenti sul mercato mondiale della difesa, sia per compiti di addestramento che per altri ruoli operativi. Nel 2020 il Dipartimento della Difesa USA ha assegnato un contratto che prevede fino a 130 AW119 per sostituire gli ormai obsoleti TH-57 Sea Ranger come nuovo elicottero da addestramento per la US Navy, il Corpo dei Marines e la Guardia Costiera, con 104 unità già ordinate fino ad oggi. Inoltre, la Forza Aerea portoghese impiega attualmente una flotta di cinque AW119 per addestramento, evacuazione medica, trasporto truppe, ricerca e soccorso a corto raggio e antincendio.

Il numero di operatori di AW119 continua ad aumentare. Questo modello è stato scelto per compiti di difesa, sicurezza nazionale e ordine pubblico in diversi paesi tra i quali, ad esempio, USA, Portogallo, Finlandia. Lettonia, Brazile, Ecuador, Corea del Sud.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sciopero taxi: al via due giorni di protesta contro il Ddl Concorrenza

È cominciato oggi alle 8 lo sciopero nazionale di 48 ore dei tassisti per chiedere lo stralcio o la modifica dell'articolo 10 del Ddl Concorrenza. (Ne avevamo parlato qui). Il provvedimento...

Sciopero Taxi: accordo con Uber? Il caso Roma

Replicare in tutta Italia l’accordo di maggio tra Radiotaxi Roma e Uber. Questa, secondo il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, potrebbe essere la formula per dare una...

Porti del Mar Ligure Occidentale: merci e passeggeri in crescita a maggio

Nonostante i dati macroeconomici diano segnali di rallentamento, con i tassi di inflazione in rialzo e le continue difficoltà lungo la catena logistica, nel periodo gennaio-maggio 2022 il...

Emirates: di nuovo operativo l’A380 sulla rotta Roma-Dubai

Emirates annuncia la reintroduzione dell'Airbus 380 sulla rotta operata con frequenza giornaliera da Roma. La compagnia di bandiera di Dubai sta impiegando gradualmente e i suoi iconici velivoli in...

Porto di Ravenna: presentato il Bilancio di Sostenibilità

Descrivere l’organizzazione dell’Autorità Portuale e la sua Governance, ponendo attenzione alla valutazione dell’impatto e del contributo dell’Autorità Portuale...

Mercato auto, Unrae: a giugno immatricolazioni ancora in calo (-15%)

Il calo delle immatricolazioni di auto in Italia non si ferma: nel mese di giugno il mercato ha registrato 127.209 nuove immatricolazioni, con una flessione del 15,0% rispetto a giugno 2021.Il primo...

Ncc a favore dell’approvazione del Ddl sulla concorrenza

In queste settimane è stata avviata una fase di confronto sul Ddl concorrenza presso il MIMS che vede coinvolte le rappresentanze di tassisti e Ncc (ne abbiamo parlato qui). Diverse...

Porto di Civitavecchia: partite 120 Maserati verso l’Oriente

Partito dal porto di Civitavecchia il primo viaggio con 120 auto Maserati trasportate su bisarche provevienti dallo stabilimento di Cassino e dirette in Oriente (Cina, Giappone e Australia le...