Leonardo: accordo con Vertical Aerospace per lo sviluppo della fusoliera del velivolo elettrico VX4

CONDIVIDI

martedì 8 febbraio 2022

Leonardo e Vertical Aerospace hanno raggiunto un accordo per un programma di sviluppo congiunto relativo alla progettazione, produzione, test e fornitura delle fusoliere in materiale composito del velivolo elettrico VX4 di Vertical. Silenzioso, interamente elettrico, il velivolo avrà un raggio d’azione di più di 100 miglia e raggiungerà la velocità di 200 miglia l’ora. Con una capacità di quattro passeggeri e zero emissioni, il VX4 avrà anche un bassissimo costo al miglio per passeggero, simile a quello di un taxi.

Vertical e Leonardo lavoreranno insieme all’ottimizzazione di strutture leggere in composito, alla progettazione modulare, all’installazione di sistemi ed ai test strutturali mirati allo sviluppo della fusoliera del velivolo. Le due aziende già oggi stanno collaborando alla realizzazione di almeno sei esemplari da impiegare nelle attività che porteranno alla certificazione del VX4.

L’accordo prevede anche un potenziale incremento della produzione di fusoliere fino a 2.000 unità l’anno, per soddisfare la domanda che già oggi può contare su un portafoglio ordini di 1.350 velivoli, per un valore di 5,4 miliardi di dollari da parte di clienti come American Airlines, Avolon, Bristow e Iberojet, e che comprende opzioni di pre-ordine da parte di Virgin Atlantic e Marubeni, e - attraverso Avolon - anche delle linee aeree JAL e Gol.

Leonardo ha una consolidata esperienza nello sviluppo e nella produzione di aerostrutture in materiali compositi per programmi civili e della difesa. Inoltre Leonardo ha già uno stretto rapporto di collaborazione con Solvay, fornitore per Vertical di materiali compositi. Vertical e Solvay, infatti, stanno sviluppando insieme materiali avanzati e tecnologie produttive che permetteranno di sostenere alti volumi di produzione per il velivolo VX4.

La collaborazione di Vertical con Leonardo potrà contare su un ecosistema di partner di altissimo livello che include Rolls Royce, Honeywell, Solvay, GKN e Microsoft. Vertical continua ad accrescere il proprio team di ingegneri e manager del settore dell’aviazione e prevede di iniziare il programma di test in volo del VX4 più avanti entro la fine di quest’anno.

“La missione di Vertical è trasformare il modo in cui la gente viaggia. Sono estremamente colpito dalle capacità tecnologiche e manifatturiere altamente innovative di Leonardo, leader del settore; la nostra partnership è decollata al meglio – ha sottolineato Michael Cervenka, presidente di Vertical -. Sono entusiasta che Leonardo ci segua in questo viaggio. Abbiamo un portafoglio di pre-ordini per il nostro VX4 che già ci pone fra i leader di mercato e questa partnership ci permetterà di dimensionare adeguatamente la produzione per rispondere alla domanda”.

“La mobilità aerea avanzata è parte della missione di Leonardo per una innovazione basata su tecnologie all’ avanguardia che faccia leva sulla centralità del fattore umano e sulla nostra consolidata competenza industriale – ha aggiunto Lucio Valerio Cioffi, Direttore Generale di Leonardo -. Siamo orgogliosi di collaborare con Vertical in linea con la nostra visione strategica che abbraccia anche questo nuovissimo settore”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Porto di Taranto-RFI: protocollo di intesa con Regione Puglia e Mims per la sperimentazione di un sistema di trasporto ultraveloce

Individuazione e sperimentazione sul campo di un sistema di trasporto merci e passeggeri alternativo, sostenibile e ultraveloce a guida vincolata e a basso consumo di energia, valutando i vantaggi e...

Monopattini: a Roma Voi Technology promuove il "buon parcheggio" e premia i comportamenti corretti

Incentivare il corretto parcheggio dei monopattini nelle strade della Capitale. Voi Technology, l’azienda svedese di micromobilità elettrica condivisa presente con il servizio di...

IBE Intermobility and Bus Expo 2022: ecco il programma di eventi a cura del Comitato Tecnico Scientifico

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo (l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini) presenta il Programma dei lavori a cura...