Il Perlan 2 di Airbus vola a oltre 62mila piedi

CONDIVIDI

martedì 28 agosto 2018

L’aliante sperimentale di Airbus Perlan 2 ha battuto il record del mondo raggiungendo un’altitudine di oltre 62mila piedi. Il precedente record era sempre del Perlan ed era stato raggiunto il 3 settembre 2017 quando gli stessi due piloti, Jim Payne e Morgan Sandercock avevano portato il velivolo a un’altitudine di 52mila piedi. Perlan 2 è stato rimorchiato alla base della stratosfera da un Grob Egrett G520 turboprop, un aereo da ricognizione di alta quota che è stato modificato per il compito all’inizio di questa estate. L’Egrett ha rilasciato Perlan 2 a circa 42.000 piedi.
L’aereo, senza motori, è progettato per salire fino a 90mila piedi (circa 30mila metri) per andare a cavalcare le violente onde di montagna stratosferiche, le correnti a getto e i vortici polari, raccogliendo dati sulle reazioni chimiche che stanno alla base della formazione del buco nell’ozono e dei cambiamenti climatici. Per volare così in alto, però, c’è bisogno di un aliante pressurizzato, leggerissimo e con caratteristiche speciali, in grado di veleggiare in un’atmosfera a densità ridotta (circa il 3% che al livello del mare) e a -70 gradi centigradi, condizioni che si avvicinano all’atmosfera di Marte. I dati raccolti potranno servire anche a sviluppare modelli di volo per potenziali velivoli destinati a esplorare i cieli marziani.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Donne STRAordinarie, una campagna per l’autotrasporto

Il mondo dei trucks e l'universo femminile si uniscono nella nuova campagna Ford, lanciata per celebrare la Giornata Internazionale della Donna – Donne STRAordinarie. La campagna a cura di We...

Ripartiti lavori sul Position Paper Cargo Aereo con il MIMS

Con la supervisione del direttore generale per gli Aeroporti e il Trasporto aereo del MIMS, Costantino Fiorillo, sono ripartiti i lavori sul Position Paper Cargo Aereo, documento frutto di un dialogo...

Volvo Trucks FM ottiene il Red Dot Award 2021 per il design e la qualità

Il conducente è al centro delle strategie Volvo Trucks. Lo dimostra il recente riconoscimento Red Dot Award 2021 assegnato al nuovo modello Volvo FM, per la categoria Product Design...

Moto: perché l'elettrificazione delle due ruote va più a rilento?

Si parla sempre di digitalizzazione e di elettrificazione dell’auto, ma ovviamente anche le due ruote stanno seguendo la stessa tendenza. La differenza sostanziale è che pare si vada a...

Carburanti alternativi: Porto Marghera diventa hub per l'idrogeno verde

L’idrogeno è stato più volte definito il carburante del futuro. Secondo gli esperti di settore si tratta di un’alimentazione altamente sostenibile che potrebbe muovere con...

Autotrasporto verso la protesta: Fai Conftrasporto chiede un confronto con il Governo

L'autotrasporto pronto a proclamare lo stato di agitazione. Il comparto ha espresso malcontento nel corso dell'assemblea generale odierna indetta dalla Federazione degli Autotrasportatori Italiani...

Gnv: a metà maggio 2021 entra in flotta la nuova nave Aries

I collegamenti commerciali tra Napoli e Palermo si arricchiscono con l'arrivo della nuova nave Gnv Aries, che entrerà in flotta a metà maggio 2021. La nave, che opererà le linee...

Meccanismo per collegare l'Europa: via libera dalle commissioni Ue all'accordo provvisiorio

Modernizzare le infrastrutture di trasporto o promuovere i collegamenti transfrontalieri in Europa. Ecco l'obiettivo del “Meccanismo per collegare l'Europa” (MCE) frutto dell'accordo...