Fly Future 2022: attuali e futuri professionisti del volo si incontrano a Roma… e online

CONDIVIDI

venerdì 4 febbraio 2022

Dopo il blocco forzato a causa della pandemia, le compagnie aeree di tutto il mondo sono nuovamente alla ricerca di figure specializzate per il trasporto aereo: piloti, assistenti di volo e tecnici aeronautici. Allo stesso tempo cresce nel nostro Paese il numero dei giovani che cercano nel settore dell’aviazione il proprio futuro lavorativo, con istituti aeronautici, scuole di volo e aeroclub che vedono aumentare notevolmente le iscrizioni.

Nasce per rispondere a queste esigenze “Fly Future 2022”, il primo evento italiano dedicato ai futuri professionisti del volo, che si svolgerà in presenza nei giorni 23-24 maggio 2022 presso l’Università Europea di Roma. L’evento si articolerà attraverso conferenze e incontri con piloti ed esperti in uno spazio dove sarà allestita anche un’ampia area espositiva con la partecipazione di compagnie aeree, scuole di volo, aeroclub, istituti aeronautici e altre realtà del settore dell’aviazione

“L’obiettivo di Fly Future è fornire una serie di informazioni e di suggerimenti a coloro che, soprattutto giovani, siano interessati a lavorare nel settore dell’aviazione, in ambito civile e anche militare – spiega Luciano Castro, organizzatore dell’evento –. Dopo lo stop per la pandemia, il mondo del trasporto aereo sta tornando ad offrire interessanti opportunità di occupazione, tanto che i corsi per diventare piloti sono sempre più affollati, con una netta crescita anche del numero di donne”.

 

Fly Future Digital Preview: anteprima on line in quattro appuntamenti

In vista dell’evento di maggio, è partito un percorso di avvicinamento “Fly Future Digital Preview”, sotto forma di talkshow online in 4 puntate per presentare e far conoscere la manifestazione e anche per creare una community di giovani che vogliano lavorare nel mondo dell’aviazione.

Al primo appuntamento, sul tema “Come diventare pilota d’aereo privato”, sono intervenuti Rinaldo Gaspari, pilota privato, istruttore di volo e presidente di AOPA Italia (Aircraft Owners and Pilots Association); Giuseppe D’Accolti, già generale e pilota dell’Aeronautica Militare, ex direttore generale dell’Aero Club d’Italia e oggi istruttore presso la scuola di volo romana Urbe Aero; Matteo Ponziani, pilota commerciale e istruttore di volo, già docente presso istituti aeronautici e oggi capo degli istruttori di teoria presso l’Aeroclub di Varese.

Seguiranno nei mesi di febbraio e marzo 2022, altri tre appuntamenti rispettivamente dedicati:

  • a come diventare pilota commerciale e di linea

  • come di ventare pilota di elicottero

  • come diventare pilota militare

Agli incontri parteciperanno piloti e altri professionisti del settore, che racconteranno il loro percorso formativo e lavorativo, condividendo con i partecipanti aneddoti personali e fornendo suggerimenti e consigli.

Per il pubblico in collegamento sarà possibile porre domande ai relatori in diretta.

Ogni incontro sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook e sulle pagine social del media partner ufficiale FlyEurope.tv. Successivamente, saranno fruibili on demand.

 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anas, Ferragosto: traffico intenso ma senza criticità

Nella giornata di oggi, lunedì di Ferragosto, si prevede un consistente flusso di traffico al mattino per le consuete gite fuori porta della giornata festiva verso le aree marittime e montane...

Promuovere carburanti sostenibili per l’aviazione: accordo tra Mims e Politecnico di Torino

Con l’intento di analizzare e promuovere l’utilizzo di nuovi carburanti sostenibili nel settore dell’aviazione, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili...

Trenitalia arriva in Spagna: dall'autunno via al Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

Dopo Francia, Gran Bretagna Grecia e Olanda, il Gruppo FS è pronto a far viaggiare ad alta velocità gli spagnoli: è tutto pronto, infatti, per il via alle prove tecniche del...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...