Airbus: le novità in mostra al Salone di Le Bourget

CONDIVIDI

lunedì 10 giugno 2019

Airbus si prepara a presentare un ampio portafoglio di prodotti, tecnologie e servizi innovativi in occasione del Paris Air Show 2019 di Le Bourget in programma dal 17 al 23 giugno. Il salone di Parigi di quest’anno sarà anche il palcoscenico per celebrare i 50 anni di storia di Airbus che hanno creato una serie di primati aerospaziali mondiali che hanno contribuito alla trasformazione del settore.
Nelle esposizioni volanti e statiche, Airbus mostrerà la sua gamma di velivoli commerciali. Il display volante giornaliero includerà i leader a lungo raggio dell’azienda, tra cui l'ammiraglia A350-1000 - la widebody grande più efficiente del mondo - e l'A330neo che offre miglioramenti a due cifre nel consumo di carburante rispetto al suo predecessore. Verso la fine della settimana e nel fine settimana, nel display volante sarà presente anche un Hi-Fly A380.
Il display statico sarà dotato di un aeromobile AirBaltic A220-300 e di un aeromobile A330neo. Inoltre, martedì 18 giugno il primo velivolo A321neo a corridoio singolo destinato a La Compagnie presenterà la sua cabina di classe all-business con 76 posti full flat sui voli transatlantici. Presente nel display statico anche il "Vahana" - un singolo passeggero (o carico), completamente elettrico, completamente autonomo, con decollo e atterraggio verticale. Alla fiera di quest'anno, sarà presente anche un "Mini-padiglione” del centro servizi, in cui i visitatori incontrano esperti per saperne di più su come la presenza post-vendita commerciale globale di Airbus, fornita da Skywise, possa supportare in modo efficiente le operazioni delle compagnie aeree.
Il salone sarà l’occasione per Airbus Helicopters di mettere in in risalto le sue piattaforme militari modulari e versatili. Un modello completo del nuovo H160M sarà esposto nello stand del ministero per le Forze Armate francesi, insieme a un Tiger HAD e un modello della sezione anteriore dell'NH90 per "forze speciali". Il modello più venduto H145M e un mock-up H125M saranno in mostra entrambi equipaggiati con il sistema di gestione delle armi progettato da Airbus che conferisce capacità di attacco leggero. Sarà inoltre esposto l'elicottero da ricognizione senza pilota VSR700, progettato per fornire alle marine capacità di sorveglianza estesa. Sul versante civile, gli spettatori potranno visitare l'H175 bimotore 'super-classe media' destinato al mercato del petrolio e del gas, dell'aviazione privata e d'affari e dei mercati di ricerca e salvataggio.
La divisione Defense and Space esporrà il suo ampio portafoglio di aerei militari, sistemi spaziali, comunicazioni sicure e droni. Un punto di forza è il FCAS Experience Center, dove i visitatori potranno vedere come potrebbe essere il futuro sistema di combattimento aereo dell'Europa. In particolare, verrà mostrata l'interazione e la governance delle varie componenti di cui un sistema europeo di combattimento aereo potrebbe consistere dal 2040 in poi. Nel display statico ci saranno varie esibizioni militari tra cui: l'ultima variante del velivolo da combattimento Eurofighter; un aeromobile A330 MRTT "Multi-Role Tanker-Transport"; un mockup su vasta scala del "Sistema di aeromobili a pilotaggio remoto a lunga durata di media altitudine" in Europa (EuroMALE RPAS); più piccoli UAV come ALIACA e DVF 2000 ER progettati per missioni di intelligence, sorveglianza e ispezione. Anche un trasportatore militare A400M con i colori dell'aeronautica francese sarà nel display statico.
All'interno del padiglione Airbus principale, i display interattivi "a bolle" presenteranno vari temi chiave.
Il display 'Future of Flight' mostrerà come Airbus sta migliorando ulteriormente il proprio portafoglio e modificando il futuro della mobilità con aeromobili come l’A220, A321LR, A330neo e A350 XWB; conterrà anche l'elicottero H160, le iniziative di mobilità aerea come Vahana e CityAirbus e il progetto dimostrativo di volo "ibrido-elettrico" di E-Fan X.
La seconda bolla "From Data to Insight" illustrerà la visione di Airbus per la difesa e la sicurezza, inclusa la famiglia di sistemi connessi Future Air Power. Questa zona dimostrerà come Airbus sta sfruttando la potenza dei dati attraverso iniziative di digitalizzazione come le piattaforme di analisi Skywise e Smartforce. Sarà inoltre caratterizzato dal ruolo crescente di soluzioni spaziali come il programma di monitoraggio ambientale Copernico.
L’area di visualizzazione "A Safer World" include i programmi di aerei militari di Airbus come Eurofighter e A400M, la sicura soluzione di comunicazione aerea "Network for the Sky", l'elicottero da ricognizione senza pilota VSR700 e le iniziative di sicurezza informatica.
Una quarta zona si concentrerà su "Spazio", con vari scenari di spazi olografici animati tra cui "Pleiades Neo", "Piattaforma Arrow", "Eurostar Neo", "Moon Cruiser" e "BepiColombo" Esplorazione del mercurio. Inoltre, i visitatori del padiglione potranno sperimentare in realtà virtuale 3D come la gestione del traffico aereo di Unmanned Traffic Management (UTM) affronterà il modo in cui è configurato lo spazio aereo, per consentire l'integrazione sicura di nuovi tipi di veicoli, come quelli autonomi, nel nostro spazio aereo.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

La figura della logistica entra per la prima volta nel Codice civile

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene introdotta la figura della logistica all’interno del Codice civile. La Camera ha approvato in via definitiva il D.L 36/2022 sul PNRR (A.C....

Dalla Torino-Lione al Brennero: in arrivo fondi dall'Ue per 11 progetti italiani

Undici progetti italiani rientrano tra i 135 progetti di infrastrutture di trasporto che riceveranno fondi Ue. Tra questi quello relativo alla galleria di base Lione-Torino, con 10.713.000 euro a...

Il nuovo Scania Touring in anteprima a IBE 2022

All’edizione 2022 di IBE Intermobility and Bus Expo, in programma dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini, sarà presente anche Scania. In un’area dedicata l’azienda...

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Fit for 55, Cingolani: una sfida enorme ma oltre all’elettrico puntare sui biocarburanti

Il Consiglio Europeo ha adottato l’orientamento generale su punti importanti del pacchetto Fit For 55, che permetterà all'Ue di ridurre le emissioni nette di gas serra di almeno il 55%...

Boeing pubblica il Report sulla sostenibilità 2022

Fornire aerei commerciali in grado di volare con combustibili sostenibili al 100% entro il 2030; sostenere il settore dell’aviazione commerciale per raggiungere emissioni nette di CO2 pari a...