Airbus: la Japan Coast Guard aggiunge due H225 alla flotta

CONDIVIDI

mercoledì 31 marzo 2021

La Japan Coast Guard (JCG) espanderà la sua flotta con due nuovi elicotteri Airbus H225, per un totale di 17 Super Puma, due AS332 e 15 H225. I nuovi elicotteri si uniranno alla sua crescente flotta per supportare le attività costiere territoriali, l'applicazione della sicurezza e le missioni di soccorso in caso di disastri nel paese. 
"Dalla consegna del primo Super Puma quasi 30 anni fa agli ultimi ordini di H225, apprezziamo molto la continua fiducia della Japan Coast Guard nei nostri prodotti e servizi - ha detto Guillaume Leprince, Managing Director di Airbus Helicopters in Giappone -. Questo ripetuto ordine dell'H225 rafforza la posizione dell’elicottero come riferimento nelle operazioni SAR e nell'applicazione della sicurezza. Siamo orgogliosi di come l'impiego della flotta dell'agenzia abbia garantito il successo delle missioni nel corso degli anni. Airbus continuerà a garantire l'alta disponibilità della flotta, a sostegno delle sicure operazioni dell'agenzia".
La flotta di H225 della JCG è coperta dal supporto altamente adattivo della HCare Smart full-by-the-hour di Airbus. Questo programma personalizzato di disponibilità della flotta permette all'agenzia nazionale della guardia costiera di concentrarsi sulle sue operazioni di volo, mentre Airbus gestisce i suoi beni.
Offrendo il miglior raggio d'azione, velocità, carico utile e affidabilità del settore nella categoria degli elicotteri bimotore da 11 tonnellate, l'Airbus H225 è l'ultimo membro della Famiglia Super Puma di Airbus Helicopters, che ha accumulato nel mondo più di 5,7 milioni di ore di volo con tutte le condizioni atmosferiche. Dotato di strumenti elettronici all'avanguardia e del rinomato autopilota di precisione, l'H225 offre un'eccezionale resistenza e una velocità di crociera elevata, e può essere dotato di vari equipaggiamenti per adattarsi a una varietà di ruoli. 
Quasi 30 elicotteri della Famiglia Super Puma sono attualmente utilizzati in Giappone da operatori civili e parapubblici e dal Ministero della Difesa giapponese per varie missioni di ricerca e soccorso, VIP, antincendio e trasporto di passeggeri e merci.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Donne STRAordinarie, una campagna per l’autotrasporto

Il mondo dei trucks e l'universo femminile si uniscono nella nuova campagna Ford, lanciata per celebrare la Giornata Internazionale della Donna – Donne STRAordinarie. La campagna a cura di We...

Ripartiti lavori sul Position Paper Cargo Aereo con il MIMS

Con la supervisione del direttore generale per gli Aeroporti e il Trasporto aereo del MIMS, Costantino Fiorillo, sono ripartiti i lavori sul Position Paper Cargo Aereo, documento frutto di un dialogo...

Volvo Trucks FM ottiene il Red Dot Award 2021 per il design e la qualità

Il conducente è al centro delle strategie Volvo Trucks. Lo dimostra il recente riconoscimento Red Dot Award 2021 assegnato al nuovo modello Volvo FM, per la categoria Product Design...

Moto: perché l'elettrificazione delle due ruote va più a rilento?

Si parla sempre di digitalizzazione e di elettrificazione dell’auto, ma ovviamente anche le due ruote stanno seguendo la stessa tendenza. La differenza sostanziale è che pare si vada a...

Carburanti alternativi: Porto Marghera diventa hub per l'idrogeno verde

L’idrogeno è stato più volte definito il carburante del futuro. Secondo gli esperti di settore si tratta di un’alimentazione altamente sostenibile che potrebbe muovere con...

Autotrasporto verso la protesta: Fai Conftrasporto chiede un confronto con il Governo

L'autotrasporto pronto a proclamare lo stato di agitazione. Il comparto ha espresso malcontento nel corso dell'assemblea generale odierna indetta dalla Federazione degli Autotrasportatori Italiani...

Gnv: a metà maggio 2021 entra in flotta la nuova nave Aries

I collegamenti commerciali tra Napoli e Palermo si arricchiscono con l'arrivo della nuova nave Gnv Aries, che entrerà in flotta a metà maggio 2021. La nave, che opererà le linee...

Meccanismo per collegare l'Europa: via libera dalle commissioni Ue all'accordo provvisiorio

Modernizzare le infrastrutture di trasporto o promuovere i collegamenti transfrontalieri in Europa. Ecco l'obiettivo del “Meccanismo per collegare l'Europa” (MCE) frutto dell'accordo...