Airbus: il BelugaXL riceve la certificazione di tipo Easa

CONDIVIDI

giovedì 14 novembre 2019

Il BelugaXL ha ottenuto dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) la certificazione di tipo, che apre la strada all'entrata in servizio entro l'inizio del 2020.
L'aeromobile è parte integrante del sistema industriale di Airbus e un fattore chiave per i requisiti di accelerazione della produzione oltre il 2019. BelugaXL consente una capacità di trasporto aggiuntiva del 30%, essendo più lungo di 7 metri e 1 metro più largo rispetto al suo predecessore BelugaST.
Con la più grande sezione di stiva di tutti gli aeromobili da carico esistenti nel mondo, il BelugaXL può trasportare due ali A350 XWB rispetto al BelugaST, che può trasportarne solo uno. Con un carico utile massimo di 51 tonnellate, BelugaXL ha un'autonomia di 4.000 km (2200nm).
L'aeromobile ottiene il suo marchio di approvazione a seguito di un'intensa campagna di test di volo che lo ha visto completare oltre 200 test, registrando oltre 700 ore di volo. In totale, tra il 2019 e il 2023 saranno costruiti sei aeromobili, sostituendo gradualmente l'attuale flotta di trasportatori BelugaST.
Lanciato a novembre 2014, BelugaXL si basa su un cargo A330-200, con un grande riutilizzo di componenti e attrezzature esistenti, ed è alimentato da motori Rolls Royce Trent 700. La cabina di pilotaggio abbassata, la struttura del vano di carico, la parte posteriore e la coda sono state recentemente sviluppate insieme ai partner, conferendo all'aeromobile un aspetto distintivo.
Come il BelugaST, l'aeromobile opererà da 11 destinazioni in Europa, continuando a rafforzare le capacità industriali e consentendo ad Airbus di rispettare i propri impegni.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Bologna: i passeggeri possono compensare le emissioni del proprio volo

L’aeroporto di Bologna rafforza il suo impegno per una sempre maggiore sostenibilità ambientale. Grazie alla collaborazione con la società norvegese di tecnologie ambientali...

A Torino un nuovo servizio di infomobilità per il trasporto pubblico

Pianificare, prenotare e pagare più tipi di servizi di mobilità per agevolare i passeggeri. A Torino è stato attivato un nuovo servizio di mobilità per offrire agli utenti...

Scarpa confermato alla guida di Assosped - Associazione Imprese di Spedizione Venezia

L'assemblea elettiva di Assosped  ha riconfermato il presidente Andrea Scarpa e il direttivo uscente e ha definito le linee guida per il nuovo mandato quadriennale. Per i prossimi...

Concessione in scadenza per A22, Veneto manifesta interesse all'inglobamento

La concessione per AutoBrennero scadrà in modo inderogabile il 31 luglio e Regione e MIMS non hanno ancora trovato la quadra. All'orizzonte si profila quindi la messa a gara europea...

Acea: raddoppiano le immatricolazioni di auto elettriche in Europa

Ci sono ottime notizie sul fronte della progressiva elettrificazione del parco mezzi Ue. Lo conferma Acea: le vendite di veicoli elettrici in Europa nel terzo semestre del 2021 sono più che...

Tir bloccati nel porto di Genova, Trasportounito chiede soluzioni per evitare code e ingorghi

Nuove difficoltà per gli autotrasportatori che operano in Liguria. Dopo le autostrade, ora anche presso il porto di Genova si stanno verificando ingorghi e code. Lo ha comunicato...

Bluferries: da agosto la nuova nave Sikania in servizio nello Stretto di Messina

Inaugurata una nuova nave per il servizio di traghettamento nello Stretto. Sikania, la nuova nave di Bluferrie (controllata di Rfi-Gruppo FS Italiane) sarà operativa da agosto e offrirà...

Audi: pronto il prototipo elettrico per Dakar 2022

È da meno di un anno che Audi ha deciso di dedicarsi al progetto Dakar, eppure la casa dei Quattro Anelli ha iniziato i long test di RS Q e-tron, il prototipo elettrico con range extender che...