A Telespazio il coordinamento del programma europeo Copernicus per l’osservazione della Terra

CONDIVIDI

giovedì 3 marzo 2022

Telespazio si è aggiudicata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) il contratto per il servizio di coordinamento delle operazioni di tutta le costellazioni dei satelliti Copernicus Sentinel1, Sentinel2, Sentinel3 e Sentinel5P.

In qualità di primo contraente, la joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%) guiderà un consorzio industriale internazionale che, oltre alla controllata Telespazio France, comprende anche Exprivia (Italia), S&T (Austria), AliaSpace (Italia), Eversis (Polonia) e EJR Quartz (Paesi Bassi).

A seguito del nuovo contratto, Telespazio fornirà attività di monitoraggio end-to-end delle operazioni: dalla pianificazione e acquisizione dei dati di osservazione fino alla loro effettiva distribuzione all’utente finale. Tutto ciò in accordo alle specifiche dei tempi di risposta e assicurando eventuali correzioni.

Telespazio agirà quindi come punto di raccordo fra tutti i servizi dispiegati da ESA per l’acquisizione e la generazione dei dati di osservazione della Terra, oltre ad assicurare, attraverso periodiche campagne, la conformità dei servizi alle specifiche richieste dall’Agenzia.

Il servizio, inoltre, assicurerà la distribuzione dei dati ausiliari di supporto al processing e manterrà in operazioni il sito internet “Sentinel Online” dell’ESA, assicurando la pubblicazione di tutte le news derivanti dall’uso dei dati di Copernicus.

Il ruolo di Telespazio in Copernicus

Leonardo, insieme alle joint venture Telespazio e Thales Alenia Space (Thales 67% e Leonardo 33%), rappresenta un partner di primo piano nel programma europeo Copernicus, sia nella realizzazione dei satelliti e di importanti payload ed equipaggiamenti, sia nella fornitura di servizi e applicazioni satellitari del programma.

Nel dettaglio, il ruolo di Telespazio è centrale nei sistemi, nelle operazioni, nelle applicazioni e nei servizi ad alta tecnologia del programma. In particolare, è responsabile per lo sviluppo, la manutenzione e la gestione delle operazioni di PRISM (Copernicus Contributing Missions access Support Functions and Platform), il sistema che consente la distribuzione dei dati satellitari, acquisiti dalle missioni Copernicus, agli utenti dell'ESA impegnati in attività di gestione delle emergenze, monitoraggio ambientale e sicurezza.

Nell’ambito delle operazioni, Telespazio supporta con proprio personale l’ESOC, il Centro di Operazioni Spaziali dell’ESA, ed è responsabile delle operazioni, manutenzione ed evoluzioni di ESA-PRISM, nonché delle acquisizioni dei dati radar della missione Sentinel-1 dal Centro spaziale di Matera di e-GEOS – joint venture fra Telespazio, (80%,) e ASI (20%) – dal 2014 una delle stazioni del Core Ground Segment di Copernicus.

Sul piano dei servizi, infine, e-GEOS fornisce alla Commissione Europea informazioni geospaziali e mappe satellitari delle aree colpite da emergenze, consentendo la disponibilità alle protezioni civili e alle autorità competenti dei Paesi dell’Unione, e alle Organizzazioni umanitarie internazionali, dei dati necessari alla gestione di eventi catastrofici.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sciopero taxi: al via due giorni di protesta contro il Ddl Concorrenza

È cominciato oggi alle 8 lo sciopero nazionale di 48 ore dei tassisti per chiedere lo stralcio o la modifica dell'articolo 10 del Ddl Concorrenza. (Ne avevamo parlato qui). Il provvedimento...

Sciopero Taxi: accordo con Uber? Il caso Roma

Replicare in tutta Italia l’accordo di maggio tra Radiotaxi Roma e Uber. Questa, secondo il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, potrebbe essere la formula per dare una...

Porti del Mar Ligure Occidentale: merci e passeggeri in crescita a maggio

Nonostante i dati macroeconomici diano segnali di rallentamento, con i tassi di inflazione in rialzo e le continue difficoltà lungo la catena logistica, nel periodo gennaio-maggio 2022 il...

#AMAMIeBASTA: riparte la campagna Anas contro l'abbandono di cani e gatti

In Italia ogni anno si registrano migliaia di incidenti stradali, spesso anche mortali, causati da animali vaganti o randagi. Chi abbandona un animale non commette solo un reato ai danni...

62° Salone Nautico di Genova: al via la prevendita dei biglietti

Al via la prevendita online dei biglietti del 62° Salone Nautico Internazionale di Genova, in programma dal 22 al 27 settembre 2022. Organizzata da Confindustria Nautica, la manifestazione...

Trasporto pubblico, Atac: il biglietto cartaceo si trasforma in una card ricaricabile e green

Nuova tappa del percorso di digitalizzazione di ATAC per semplificare gli strumenti di pagamento. Arrivano le nuove biglietterie automatiche che adottano la tecnologia chip on paper. Le card +Roma in...

MAN produrrà batterie per camion e autobus elettrici a Norimberga

MAN Truck & Bus pone le basi per l’industrializzazione dei sistemi di azionamento elettrici per autocarri e autobus. Dall’inizio del 2025 produrrà su larga scala batterie per...

Enac-Regione Lazio: protocollo d’intesa per trasporto farmaci con i droni

Regione Lazio ed Enac hanno siglato il 5 luglio un protocollo d’intesa per dare vita a un progetto volto a trasportare farmaci, plasma, organi e dispositivi medici con i droni....