Wizz Air prosegue l’espansione in Italia: nuovi aerei e nuove rotte da Milano e Roma

CONDIVIDI

giovedì 22 settembre 2022

Wizz Air continua a investire sull’Italia in termini di network e aerei posizionati di base nei nostri aeroporti. Arriva oggi l’annuncio diun rafforzamento della compagnia in particolare su Roma e Milano, con l'assegnazione di due Airbus A321neo alla base di Roma Fiumicino e di uno a Milano Malpensa, nonché il lancio di 12 nuove rotte dall'Italia e il potenziamento di 5 rotte già operative da Roma Fiumicino e di 3 rotte già operative da Milano Malpensa.

Con questa espansione, la compagnia ungherese arriva a offrire ai suoi clienti 65 rotte da Roma Fiumicino e 43 da Milano Malpensa, diventando la terza compagnia aerea in Italia.

L'assegnazione dei 2 nuovi aeromobili farà crescere la base di Roma Fiumicino a 7 aeromobili e consentirà a Wizz di incrementare il traffico dalla capitale, con l'apertura di 7 nuove rotte verso Barcellona, Göteborg, Malaga, Parigi Orly, Porto, Siviglia e Valencia. I nuovi aeromobili consentono inoltre a Wizz Air di aumentare le frequenze di collegamento tra Roma Fiumicino e le città di Eindhoven, Hurghada, Parigi Orly, Tel Aviv e Yerevan.

I piani di crescita della compagnia coinvolgono anche la base di Milano Malpensa che passa a 6 aeromobili. L'aeromobile aggiuntivo consentirà alla compagnia di aggiungere 5 nuove rotte verso Cardiff, Gedda, Yerevan, Marsa Alam e Riyadh a partire da ottobre e di aumentare la frequenza delle rotte che collegano l'aeroporto con le città di Tel Aviv, Catania e Atene.

"Con questa crescita,Wizz Air diventa la terza compagnia aerea italiana, dimostrando il nostro impegno verso l'Italia e aumentando la nostra presenza sul mercato – ha dichiarato Robert Carey, presidente di Wizz Air –. L'assegnazione di questi tre aeromobili aggiuntivi a Roma Fiumicino e Milano Malpensa ci permette di espanderci dalla piattaforma della nostra forte offerta sul mercato domestico, offrendo opportunità di viaggio verso 12 nuove destinazioni da Roma e Milano".

Chiusura della base di Palermo

L'attenzione ai costi, alle dimensioni e alle offerte aeroportuali ha portato Wizz Air a decidere la chiusura della sua base all'aeroporto di Palermo a partire dal 3 novembre prossimo. L'aeromobile sarà reimpiegato per supportare l’espansione a Roma e Milano.

La compagnia continuerà a volare verso l'aeroporto di Palermo e con una solida offerta in tutta Italia, continuando a collegare ogni giorno il capoluogo siciliano con l'aeroporto di Milano Malpensa e l'aeroporto Marco Polo di Venezia. Saranno chiuse le rotte da Palermo a Torino e Bologna, ma rappresentano solo il 4% della programmazione nazionale italiana di Wizz Air.

Wizz Air continuerà a operare più di 220 frequenze settimanali sul territorio nazionale e amplierà il servizio da Torino e Bologna verso la sua base all'aeroporto Fontanarossa di Catania, dove la compagnia è già presente con 3 aeromobili basati.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

IBE: il programma eventi e gli appuntamenti da non perdere

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, propone un’agenda di eventi particolarmente ricca, a cura del Comitato Tecnico Scientifico. Gli eventi, che animeranno i...

Infrastrutture, energia e rigenerazione urbana: per il Gruppo FS la sostenibilità crea valore

“Bisogna cercare di muovere persone e merci usando la modalità ferroviaria, che è un tipo di trasporto collettivo e green”. Così l’amministratrice delegata di...

Porti del Mare Adriatico Centrale: passeggeri e merci in crescita nel segno della sostenibilità

I porti del Mare Adriatico Centrale nel 2021 hanno movimentato 11,9 milioni di merci, registrando una crescita del 21% rispetto al 2020, e hanno accolto 729.067 passeggeri in transito, in aumento del...

Trasporto intermodale: FerMerci e UIRR insieme per una mobilità più connessa, sostenibile e sicura

Rilanciare il trasporto intermodale in Italia e in Europa. L’associazione FerMerci e UIRR, the International Union for Road-Rail Combined Transport, hanno siglato un memorandum d'intesa per una...

Domenica 9 ottobre sciopero del personale Trenord: possibili disagi per chi viaggia in Lombardia

Possibili disagi per chi dovrà spostarsi in treno sul territorio della Lombardia nel prossimo fine settimana. Dalle 21.00 di sabato 8 ottobre alle 21.00 di domenica 9 ottobre è stato...

Primo volo per Alice, il velivolo elettrico ordinato da DHL Express

Nuovo passo avanti verso l’elettrificazione della flotta di DHL Express. Il velivolo completamente elettrico “Alice” di Eviation Aircraft, del quale DHL ha ordinato dodici...

Il Veneto verso un sistema logistico compatto: siglato accordo tra autorità portuali e interporti

In un contesto di grande competizione tra territori puntare su un sistema infrastrutturale e logistico compatto rappresenta un valore aggiunto per gli investitori e per i clienti. Parte da questa...

Gruppo Fs: intensificati i treni merci tra Verona e Giovinazzo, l’offerta cresce del 50%

Dal 17 ottobre passano da 12 a 18 i treni merci settimanali che collegano Verona e Giovinazzo. Si intensificano quindi le relazioni commerciali tra Quadrante Europa e il terminal pugliese, uno dei...