Vueling: da novembre 5 nuove rotte per l’Italia dall’aeroporto di Parigi-Orly

CONDIVIDI

lunedì 4 ottobre 2021

Dal 2 novembre Vueling attiverà 32 nuove rotte dall'aeroporto di Parigi-Orly: il nuovo programma di voli – spiega la compagnia in una nota – messo a punto a seguito della concessione da parte della Commissione europea e della ricapitalizzazione Covid-19 di Air France e Air France-KLM Holding operata dallo Stato francese. Con l’attivazione delle nuove rotte, che andranno ad aggiungersi alle 20 già attive presso lo scalo parigino durante la stagione invernale, la low cost spagnola dimostra il proprio forte impegno sul mercato francese, raggiungendo 48 collegamenti diretti presso l’aeroporto di Parigi-Orly, con altre 4 nuove rotte che saranno in vendita a breve e di cui deve essere confermata la data.

Oltre ad aumentare il numero dei collegamenti grazie a nuove destinazioni servite in Spagna, Italia, Regno Unito e Danimarca, con questa nuova programmazione Vueling lancia per la prima volta voli diretti per la Germania (tre nuove rotte per Amburgo, Lipsia e Norimberga), la Norvegia (nuova rotta per Bergen), la Svezia (Göteborg e Stoccolma), l’Irlanda (Dublino e Cork), il Marocco (Agadir e Tangeri) e Malta.

Per quanto riguarda il nostro Paese, previsti 5 nuovi collegamenti da Parigi-Orly, che vanno ad aggiungersi ai 3 già esistenti con Roma Fiumicino, Firenze e Milano Malpensa: dal 2 novembre saranno attivati i voli verso gli aeroporti di Milano-Bergamo (3 frequenze a settimana, Martedì, Giovedì, Domenica), Bologna (3 frequenze a settimana, Lunedì, Mercoledì, Venerdì), Torino e Bari (2 frequenze a settimana, Martedì e Sabato); dal 5 novembre sarà attivo anche il nuovo volo per Genova (2 frequenze a settimana, Lunedì, Venerdì).

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Bergamo: da gennaio via ai voli della compagnia norvegese Flyr

L’Aeroporto di Bergamo si appresta ad accogliere una nuova compagnia aerea. Si tratta di Flyr, vettore norvegese che opera con una flotta di tre Boeing 737-800 da 189 posti e ha la sua base...

Protesta Green pass: nel porto di Trieste l'operatività torna a regime

L'operatività del porto di Trieste sta tornando a regime. Lo scrive in una nota l'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale precisando che il traffico stradale recupera...

Toyota: un investimento da 3,4 miliardi di dollari per la produzione di batterie

Diverse case automobilistiche, per dare un apporto ancora maggiore alla transizione elettrica, si stanno orientando verso la produzione di batterie, alla base dei veicoli elettrici già, per...

Turchia: pubblicato il programma economico di medio termine 2022-2024

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale lo scorso 5 settembre il nuovo Programma di Medio Termine (MTP) della Turchia relativo al periodo 2022-2024. Il programma è stato sviluppato...

Porto di Gioia Tauro: 50 milioni di euro per potenziare il terminal

Un piano di sviluppo per potenziare la capacità di trasbordo, incrementare i volumi gestiti nell'area portuale di Gioia Tauro e aumentare i livelli occupazionali. La società Medcente...

DHL mira a ridurre a zero le emissioni del trasporto aereo

DHL Global Forwarding continua la sua strada verso una logistica a zero emissioni. La società ha acquistato 3,4 milioni di galloni di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) –...

Trasporto pubblico locale: oltre 135 milioni per il rinnovo dei mezzi e delle infrastrutture di rifornimento della regione Marche

In arrivo oltre 135 milioni di euro di finanziamenti destinati al rinnovo dei mezzi e alle infrastrutture di rifornimento per il trasporto pubblico locale della regione Marche. Risorse che –...

Anfia: il mercato degli autocarri torna positivo a settembre. In crescita anche gli autobus

A settembre, il mercato degli autocarri torna a segnare un rialzo a doppia cifra dopo il risultato negativo registrato ad agosto, mentre i veicoli trainati proseguono il trend di ripresa dei mesi...