Studio Delta: lo screening pre-volo diminuisce significativamente le infezioni Covid a bordo

CONDIVIDI

giovedì 9 settembre 2021

Il rischio di esposizione al Covid-19 in viaggio, dopo che tutti i passeggeri risultano negativi al test effettuato 72 ore prima del volo, è inferiore allo 0,1%. E’ quanto rivela uno studio che ha preso in esame i dati reali dei passeggeri presenti sui voli Covid-tested di Delta tra New York-JFK, Atlanta e l'aeroporto internazionale di Roma Fiumicino.
Lo studio pubblicato su Mayo Clinic Proceedings ha dimostrato che un singolo test molecolare eseguito entro 72 ore dalla partenza potrebbe diminuire il tasso di persone attivamente infette a bordo di un aereo commerciale a un livello che è significativamente inferiore ai tassi di infezione della comunità. Per esempio, quando il tasso medio di infezione della comunità era all'1,1%, i tassi di infezione sui voli Covid-tested erano dello 0,05%. Il Dipartimento della salute della Georgia e la Mayo Clinic hanno condotto lo studio in collaborazione con Delta.
Lo studio è iniziato nel dicembre 2020 con il programma di voli Covid-tested transatlantici che ha consentito l'ingresso in Italia senza quarantena e ha permesso ai team di esaminare e modellare varie strategie di test per la fattibilità, i tassi di falsi positivi e i tassi di rilevamento dei casi. Ora sono disponibili i risultati di questo studio, che offrono dati unici sul rischio di esposizione alla SARS-CoV-2 e sui tassi di infezione a bordo, e dimostrano la fattibilità di mettere in atto un protocollo di test con un impatto significativo.

 

"Quando si somma un tasso di infezione estremamente basso su un volo COVID-tested con i livelli di protezione a bordo, incluso l’obbligo di indossare una mascherina e il filtraggio dell'aria di livello ospedaliero, il rischio di trasmissione è meno di uno su un milione tra gli Stati Uniti e il Regno Unito, per esempio", ha sottolineato il dottor Henry Ting, Chief Health Officer di Delta. "Questi numeri miglioreranno ulteriormente con l'aumento dei tassi di vaccinazione e la diminuzione dei nuovi casi in tutto il mondo".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Emirates: da ottobre A380 operativo sulla rotta per Istanbul

Dal 1° ottobre Emirates introdurrà il primo volo commerciale di linea operato con Airbus 380 per Istanbul. Il jumbo jet a due piani, il più grande aereo commerciale al mondo in...

Giornate della Polizia Locale: VDO presenta DSRC-RP, il dispositivo che ottimizza i controlli su strada

La 40° edizione de “Le Giornate della Polizia Locale e sicurezza urbana” si terrà presso il Palazzo dei Congressi di Riccione, dal 15 al 17 settembre 2021.  In tale...

Aeroporto di Bari: Air France opererà il volo per Parigi anche durante l’inverno

Air France collegherà Bari a Parigi anche durante la stagione invernale: dal prossimo 1˚ novembre al 24 marzo 2022 l’aeroporto Karol Wojtyla e l’hub di Parigi-CDG saranno...

Dialogo veicoli-infrastrutture: Autovie Venete avvia i test su strada

Va avanti la sperimentazione tecnologica per garantire il dialogo tra veicoli e infrastrutture. Nei giorni scorsi sulla rete di Autovie Venete sono stati infatti effettuati i test su strada del...

S.O.S camionisti, lunga carenza dalla metà degli anni 2000

Persiste la carenza globale di conducenti di camion, con prevedibili conseguenze gravi per l’economia. Gli analisti affermano che il problema ha origini lontane, precisamente sin dalla...

Fercam Udine si trasferisce: un nuovo sito più grande e più sostenibile

Fercam Udine trasloca e si sposta in un nuovo sito, più ampio e più adatto alle nuove necessità dell’azienda.La sede da 8.500 mq complessivi è a sud di Udine in...

Roma: Tibus, traffico in crescita e misure anti-Covid intensificate

"Il personale Tibus è sempre in prima linea nell’azione di controllo anti-Covid. Misure straordinarie e scrupolose sono state messe in campo fin dall’inizio della pandemia per...

Acea: mercato europeo dell'auto a picco. Cali a doppia cifra per i 5 principali mercati

Nel complesso dei Paesi dell’Unione europea allargata all’EFTA e al Regno Unito, a luglio 2021 le immatricolazioni di auto sono state 978.918 unità, il 23,6% in meno rispetto a...