Oriente e America più vicini: accordo di codeshare tra Emirates e United Airlines

CONDIVIDI

venerdì 16 settembre 2022

Con uno storico accordo commerciale Emirates e United ampliano i rispettivi network di riferimento, offrendo ai propri passeggeri un accesso agile a centinaia di nuove destinazioni negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

"Due delle compagnie aeree più grandi e conosciute al mondo si uniscono per far volare meglio le persone verso più destinazioni, in un momento in cui la domanda di viaggi sta riprendendo vigore – commenta Tim Clark, presidente di Emirates Airline –. Si tratta di una partnership significativa che porterà enormi vantaggi ai consumatori e avvicinerà ancora di più gli Emirati Arabi Uniti e gli Stati Uniti. Accogliamo con favore il ritorno di United a Dubai il prossimo anno, dove il nostro hub diventerà essenzialmente un gateway di United per raggiungere l'Asia, l'Africa e il Medio Oriente attraverso il network combinato di Emirates e flydubai".

A partire da novembre, i passeggeri di Emirates che volano a Chicago, SanFrancisco e Houston – tre dei più grandi hub d'affari degli Stati Uniti – avranno la possibilità di accedere facilmente ai voli United da quasi 200 città in tutte le Americhe con un unico biglietto.

Negli altri otto aeroporti statunitensi serviti da Emirates – Boston, Dallas, Los Angeles, Miami, JFK, Orlando, Seattle e Washington DC – entrambe le compagnie aeree avranno un accordo di interlinea.

United lancerà un nuovo volo diretto tra Newark e Dubai a partire da marzo 2023: a partire dalla città degli Emirati, i clienti United potranno viaggiare con Emirates o con la sua compagnia sorella flydubai in oltre 100 città. I biglietti per il nuovo volo United per Dubai sono già in vendita.

Possibilità di prenotare i voli in coincidenza con un unico biglietto

"Questo accordo unisce due iconiche compagnie aeree di bandiera che condividono l'impegno comune di creare la migliore esperienza per i clienti nei cieli – dichiara Scott Kirby, Ceo di United Airlines –. Il nuovo volo di United per Dubai e le nostre reti complementari renderanno i viaggi internazionali più semplici per milioni di clienti, contribuendo a stimolare le economie locali e a rafforzare i legami culturali. Questo è un grande momento per i dipendenti di United e di Emirates, e non vediamo l'ora di proseguire il nostro viaggio insieme".

I clienti di entrambe le compagnie aeree potranno presto prenotare questi voli in coincidenza con un unico biglietto, rendendo più semplice e veloce il check-in e il trasferimento dei bagagli. Ad esempio prenotare on line o tramite le app di ciascuna compagnia aerea un volo da New York/Newark a Karachi, in Pakistan, o da Dubai ad Atlanta o Honolulu.

Questo accordo offrirà anche ai membri del programma fedeltà di entrambe le compagnie aeree maggiori opportunità di ottenere più premi: i soci di Emirates Skywards potranno guadagnare miglia quando viaggiano su voli operati da United, e i soci United Mileage Plus che volano sul volo United da New York/Newark a Dubai potranno guadagnare e riscattare miglia durante le coincidenze con Emirates e flydubai.

I clienti idonei che viaggiano su voli in codeshare avranno accesso anche alle lounge di Emirates e United.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

IBE: il programma eventi e gli appuntamenti da non perdere

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, propone un’agenda di eventi particolarmente ricca, a cura del Comitato Tecnico Scientifico. Gli eventi, che animeranno i...

Infrastrutture, energia e rigenerazione urbana: per il Gruppo FS la sostenibilità crea valore

“Bisogna cercare di muovere persone e merci usando la modalità ferroviaria, che è un tipo di trasporto collettivo e green”. Così l’amministratrice delegata di...

Porti del Mare Adriatico Centrale: passeggeri e merci in crescita nel segno della sostenibilità

I porti del Mare Adriatico Centrale nel 2021 hanno movimentato 11,9 milioni di merci, registrando una crescita del 21% rispetto al 2020, e hanno accolto 729.067 passeggeri in transito, in aumento del...

Trasporto intermodale: FerMerci e UIRR insieme per una mobilità più connessa, sostenibile e sicura

Rilanciare il trasporto intermodale in Italia e in Europa. L’associazione FerMerci e UIRR, the International Union for Road-Rail Combined Transport, hanno siglato un memorandum d'intesa per una...

Domenica 9 ottobre sciopero del personale Trenord: possibili disagi per chi viaggia in Lombardia

Possibili disagi per chi dovrà spostarsi in treno sul territorio della Lombardia nel prossimo fine settimana. Dalle 21.00 di sabato 8 ottobre alle 21.00 di domenica 9 ottobre è stato...

Primo volo per Alice, il velivolo elettrico ordinato da DHL Express

Nuovo passo avanti verso l’elettrificazione della flotta di DHL Express. Il velivolo completamente elettrico “Alice” di Eviation Aircraft, del quale DHL ha ordinato dodici...

Il Veneto verso un sistema logistico compatto: siglato accordo tra autorità portuali e interporti

In un contesto di grande competizione tra territori puntare su un sistema infrastrutturale e logistico compatto rappresenta un valore aggiunto per gli investitori e per i clienti. Parte da questa...

Gruppo Fs: intensificati i treni merci tra Verona e Giovinazzo, l’offerta cresce del 50%

Dal 17 ottobre passano da 12 a 18 i treni merci settimanali che collegano Verona e Giovinazzo. Si intensificano quindi le relazioni commerciali tra Quadrante Europa e il terminal pugliese, uno dei...