Nuovo accordo di codeshare tra ITA Airways e Avianca: più facile volare tra Italia e Colombia

CONDIVIDI

lunedì 24 ottobre 2022

Sarà attivo dal 31 ottobre l’accordo di codeshare tra ITA Airways e Avianca, grazie al quale i passeggeri potranno viaggiare tra la Colombia e Roma o viceversa, con coincidenza da Londra o Miami, con un unico biglietto, su voli commercializzati e operati congiuntamente dalle due compagnie aeree.

I clienti di Avianca potranno effettuare un volo di andata e ritorno tra Bogotà e Roma, via Londra, mentre i clienti della compagnia italiana potranno viaggiare tra Bogotà, Cali, Medellin e Roma con coincidenza a Miami. Allo stesso modo, attraverso Avianca, potranno usufruire di uno dei network più importanti della regione, con 125 rotte che collegano 24 Paesi in Europa e America Latina.

"Continuiamo a promuovere la connettività internazionale, offrendo ai nostri clienti molteplici opzioni di viaggio per raggiungere le principali destinazioni del mondo in modo semplice ed efficiente – ha dichiarato Julio Ordóñez, direttore delle alleanze di Avianca –. Con questo accordo, ci aspettiamo di trasportare insieme a ITA Airways quasi 1.000 passeggeri in più tra la Colombia e Roma, incrementando il turismo e gli affari tra i due Paesi. Con questo codeshare offriamo un'altra opzione per migliorare ulteriormente la connettività tra l'America Latina e l'Europa”.

I clienti di Avianca e ITA Airways potranno accedere a questo servizio congiunto semplicemente attraverso i canali di vendita abituali di entrambe le compagnie aeree.

"Siamo molto orgogliosi di aver stretto una partnership con Avianca – dichiara Andrea Benassi, Chief of Network, Fleet and Alliances ITA Airways –. Questa collaborazione ci permette di portare i nostri passeggeri in Colombia grazie ai voli in coincidenza con Bogotà e di portare i passeggeri di Avianca in Italia e in Europa con i nostri comodi voli in coincidenza con Roma Fiumicino. Con questo nuovo accordo, gli accordi di codeshare di ITA Airways salgono a 30, un risultato molto importante raggiunto dalla compagnia in soli 12 mesi".

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Wizz Air continua a crescere in Italia: da luglio 4 nuove rotte verso Tirana

Wizz Air continua la strategia di espansione del suo network con il lancio di 4 nuove rotte in partenza dall’Italia che nei prossimi mesi coinvolgeranno gli aeroporti di Trieste, Napol...

Luca de Meo (Gruppo Renault) eletto presidente ACEA per il 2023

Luca de Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault,  sarà il nuovo presidente dell'associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA) per il 2023.A partire dal 1° gennai...

Il Giappone entra nel Tempest insieme a Italia e Gran Bretagna, al via il caccia di sesta generazione

Il Giappone si è unito a Italia e Grand Bretagna nel Tempest. I tre Paesi hanno infatti stretto un’alleanza che da il via al Global Combat Air Programme (GCAP), volto alla realizzazione...

Consiglio e Parlamento Ue raggiungono un accordo provvisorio per ridurre le emissioni dei voli

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulla revisione delle norme del sistema di scambio di quote di emissione dell'UE (EU ETS) applicabili al settore...

Unrae, veicoli industriali: mercato in crescita a novembre (+12,2%)

Il mercato dei veicoli industriali conferma il trend di crescita a novembre 2022 verso lo stesso mese del 2021, registrando +12,2%. La stima arriva dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla...

Terminal logistico di Brescia: via ai lavori nel 2024

Un impianto di trasbordo dotato di 5 binari di lunghezza pari a 750m, 5 corsie di sosta temporanea delle Unità di Trasbordo Intermodale quali container e casse mobili, 3 ulteriori binari di...

Marina di Carrara: tra 18 mesi pronto il nuovo waterfront

Presentato il progetto per i lavori di riqualificazione del Waterfront di Marina di Carrara, che prevede in interventi per la fruibilità protetta della passeggiata sul mare in corrispondenza...

Turchia: crescita economica del 3,9% nel terzo trimestre

Secondo i dati dell'Istituto di statistica turco TurkStat, il prodotto interno lordo della Turchia è cresciuto del 3,9% nel terzo trimestre del 2022, rispetto allo stesso trimestre dell'anno...