Lufthansa fa i conti con la crisi: 11 mila esuberi solo in Germania

CONDIVIDI

mercoledì 17 giugno 2020

Anche la compagnia aerea Lufthansa deve fare i conti con la crisi collegata alle conseguenze della pandemia e conta un surplus di circa 11 mila posti di lavoro nella sola Germania. La scorsa settimana, Lufthansa ha dichiarato che la società stima un surplus di 22 mila posizioni a tempo pieno in tutto il mondo, mentre i sindacati hanno affermato che il numero potrebbe arrivare a 26 mila.
L'amministratore delegato della compagnia per le risorse umane, Michael Niggemann, ha affermato che la compagnia aerea vuole assicurarsi più di 100 mila posti di lavoro a lungo termine, ma che richiederà "dolorose ristrutturazioni". Il gruppo, che ha accumulato miliardi di perdite nel primo trimestre, impiega circa 138 mila persone. Un ente del settore dei viaggi ha stimato che la compagnia aerea deve ai passeggeri tedeschi 4 miliardi di euro di rimborsi per voli cancellati a causa della pandemia di coronavirus. Le cancellazioni non sono attualmente in fase di elaborazione da parte delle compagnie aeree e pertanto non possono essere rimborsate ai clienti, ha detto un portavoce della German Travel Association (Drv) al quotidiano Bild.
L'amministratore delegato di Lufthansa, Carsten Spohr, si era scusato con i clienti per il ritardo di una settimana fa. Secondo il rapporto Bild, le risorse sono state ora aumentate in modo significativo per accelerare il processo. Nel periodo di lockdown più serrato, la pandemia di coronavirus e le conseguenti restrizioni imposte ai viaggi avevano quasi completamente fermato l'attività di Lufthansa, ad eccezione del trasporto merci.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato auto ancora in flessione: a novembre 2021 -24,6%

A novembre 2021 il mercato italiano dell’auto totalizza 104.478 immatricolazioni segnando una flessione del 24,6%, contro le 138.612 unità registrate a novembre 2020.I volumi...

Turchia: Ford Otosan lancia il nuovo due ruote elettrico Rakun

La joint venture Ford Otosan, società di produzione automobilistica con sede in Turchia, proprietà in pari quota di Ford Motor Company e Koç Holding, ha presentato venerdì...

Leonardo: due AW189 per la Polizia di Pechino

Beijing General Aviation Co., Ltd. ha ordinato due elicotteri bimotore AW189 che saranno destinati alla Polizia di Pechino in qualità di operatore finale, al fine di rafforzare le sue...

Aci: diminuiscono gli incidenti stradali, soprattutto in autostrada

La maggior parte dei sinistri stradali avviene in città: 73 incidenti su 100, infatti, hanno luogo nei centri abitati, 22 su strade extraurbane e 5 in autostrada. È questo uno dei dati...

Perugia: collegamento Ryanair per Brindisi

Dal 1° maggio 2022 Ryanair introdurrà due nuovi voli settimanali che collegheranno l’aeroporto dell’Umbria a Brindisi. Con la nuova rotta da/per la Puglia salgono a dieci le...

Dal 12 dicembre via all'orario invernale Trenitalia 2021/2022

Dal 12 dicembre via al nuovo orario Trenitalia per la stagione invernale 2021/2022.Previsti oltre 7mila collegamenti Frecce, Intercity e Regionali per collegare grandi città, centri piccoli e...

Trasporto pubblico: venerdì 3 dicembre sciopero nazionale di 4 ore per bus e metro

Previsto per venerdì 3 dicembre uno sciopero nazionale dei trasporti di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, indetto dal sindacato Ugl. A Roma e nel Lazio saranno interessate tutte le aziende del...

Dal 1° gennaio l’Ue lancia il nuovo sistema di gestione del rischio doganale

Rafforzare i controlli doganali dell'Ue e proteggere i cittadini e le imprese dell'Unione, nonché gli interessi finanziari europei. Questi gli obiettivi del nuovo sistema di gestione del...