ITA sceglie Airbus per rinnovare la flotta

CONDIVIDI

venerdì 1 ottobre 2021

ITA ha firmato un Memorandum of Understanding con Airbus per l’acquisto di 28 nuovi aeromobili. Si tratta nel dettaglio di 10 Airbus A330neo per i collegamenti di lungo raggio, 7 esemplari della famiglia di aerei regional Airbus A220 e 11 velivoli della famiglia A320neo (le consegne di questi ultimi aerei sono previste dopo il completamento del Business Plan).

ITA ha inoltre firmato un accordo con la società Air Lease Corporation per la fornitura in leasing di altri 31 aerei Airbus di nuova generazione fra velivoli di lungo, medio e breve raggio.

Complessivamente, ITA acquisirà in leasing nell’arco di piano 56 nuovi aerei Airbus, 13 di lungo raggio, fra i quali anche i modernissimi Airbus A350-900, e 43 di breve e medio raggio, a condizioni significativamente più vantaggiose di quelle riservate ad Alitalia.

La Compagnia inoltre dimezzerà il numero delle società di leasing dalle dodici utilizzate da Alitalia in amministrazione straordinaria per gestire la propria flotta a sei partner di provata solidità finanziaria che affiancheranno la compagnia nel percorso di crescita della flotta dai 52 aerei iniziali a 105 velivoli nel 2025.

Le consegne dei nuovi Airbus inizieranno dalla fine del primo trimestre 2022, dando così avvio al processo di crescita e conversione della flotta iniziale ITA con una nuova generazione di aeromobili più efficienti ed environmental-friendly, dotati delle migliori tecnologie e di sistemi all'avanguardia per garantire il massimo comfort ai passeggeri. Inoltre, la scelta di un unico fornitore consente di superare i limiti di flessibilità nella gestione dell'equipaggio e di ottenere una maggiore efficienza nella fornitura dei pezzi di ricambio degli aeromobili e nelle attività di manutenzione.

Inoltre, ITA ha anche concordato con Airbus di diventare un partner strategico per le nuove tecnologie e per la futura generazione di aeromobili sostenibili.

 “La partnership strategica con Airbus e ALC è cruciale per ITA al fine di imprimere una svolta al nostro business plan nel raggiungimento dell'obiettivo di operare una nuova flotta rispettosa dell'ambiente e con costi operativi e di leasing significativamente bassi”, ha commentato Alfredo Altavilla, presidente esecutivo di ITA.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Dalla Svezia la barca elettrica che salverà Venezia

Venezia è una città unica e dalla storia millenaria, che attrae milioni di visitatori ogni anno per la bellezza dei suoi scorci, della sua luce, dei suoi colori. Una città...

Vueling: oltre 50 rotte dagli aeroporti italiani per la prossima estate

Per la prossima estate Vueling opererà 56 rotte in 16 aeroporti italiani, connettendo gli hub di Firenze e Roma a numerose destinazioni nazionali e internazionali, tra cui Parigi e Barcellona....

Autotrasporto e obiettivi di sostenibilità: Uggè (Conftrasporto) chiede all'Ue politiche realistiche per le imprese

Dai contingentamenti al traffico merci al Brennero al sistema delle emissioni ETS- il sistema per lo scambio delle quote di emissione a effetto serra-, ai nuovi motori con il passaggio...

Logistica: Ceccarelli Group apre un nuovo magazzino all’Interporto di Padova

Ceccarelli Group, azienda friulana evolutasi da corriere a gruppo industriale nel settore dei trasporti e della logistica nazionale e internazionale su gomma, ha inaugurato un nuovo funzionale...

MSC presenta la nave che definisce nuovi standard per la sostenibilità ambientale delle crociere

Verrà consegnata entro il prossimo mese di ottobre ed entrerà in servizio entro la fine dell’anno MSC World Europa, destinata a diventare la nave più ecologica ed...

Unrae: ad aprile 2022 caduta a doppia cifra per i mezzi trainati (-17,4%)

Calo per i mezzi trainati ad aprile. Lo segnala il Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE - sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e della...

In dieci anni 280 miliardi di investimenti: presentato dal Mims l’Allegato Infrastrutture, mobilità e logistica al Def

Stimolare lo sviluppo del Paese rafforzando il suo posizionamento internazionale, aumentare la competitività del sistema economico nazionale, ridurre le disuguaglianze sociali e territoriali...

MOM cerca autisti: assunzioni immediate per chi è già abilitato e bonus incentivo per conseguire categoria E

Prosegue il piano assunzioni di Mobilità di Marca. L’azienda dei trasporti trevigiana ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di lavoratori da assegnare ai servizi di...