Icao: nel 2020 i passeggeri sono diminuiti del 60%

CONDIVIDI

lunedì 18 gennaio 2021

Nel 2020 il totale dei viaggi aerei è ritornato ai livelli del 2003. E’ quanto rivela l’Icao, l’organizzazione internazionale dell’aviazione civile, che nell’ultimo report ha confermato che il traffico passeggeri internazionale ha subito, nell’anno da poco concluso, un calo del 60% per un totale di 1,8 miliardi di passeggeri contro i 4,5 miliardi del 2019. Situazione molto preoccupante anche per le compagnie aeree che hanno perso 370 miliardi di dollari per l’impatto del Covid-19, mentre aeroporti e fornitori dei servizi di navigazione aerea hanno perso rispettivamente 115 e 13 miliardi. All’inizio il crollo è stato limitato solo ad alcuni Paese ma a fine marzo, con il diffondersi del virus, le attività di trasporto aereo si sono praticamente arrestate. Con le misure di blocco intraprese su larga scala, la chiusura delle frontiere e le restrizioni di viaggio stabilite in tutto il mondo, ad aprile il numero complessivo di passeggeri è diminuito del 92% rispetto ai livelli del 2019. Il traffico ha poi registrato una moderata ripresa durante i mesi estivi; un miglioramento di breve durata, visto che a settembre la seconda ondata del virus ha portato alla reintroduzione di molte misure restrittive.  Il report dell’Icao ha anche evidenziato che il traffico domestico ha mostrato una maggiore resilienza, in particolare in Cina e in Russia, dove il numero di passeggeri è già tornato ai livelli pre-pandemici. Nel complesso, se il traffico internazionale è sceso del 74% quello domestico si è assestato su un -50%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Brindisi: nuovi voli per Pisa e Bologna da giugno

Dal prossimo mese di giugno Wizz Air opererà due nuovi collegamenti dall’aeroporto di Brindisi, rispettivamente per Bologna, a partire dal 1° giugno, e Pisa, a partire dal 2 giugno....

Ferrovie: 7 e 8 marzo sciopero del servizio in Lombardia

Possibili disagi potrebbero verificarsi nel servizio ferroviario lombardo, dalle ore 21 di domenica 7 alle ore 21 di lunedì 8 marzo, a causa dello sciopero nazionale indetto da alcune sigle...

Iata: a gennaio il cargo aereo torna ai livelli pre-Covid

I dati diffusi dall’Associazione internazionale del trasporto aereo mostrano come a gennaio 2021 la domanda di merci aviotrasportate sia tornata ai livelli pre-Covid (gennaio 2019) per la prima...

Documento Unico di circolazione dei veicoli: il comparto automotive chiede una proroga

Una proroga di 6 mesi per l’entrata in vigore del Documento Unico di circolazione e proprietà dei veicoli. L'ha chiesta, con una una lettera inviata al Ministro dei Trasporti Enrico...

Germania: controlli anti-Covid alle frontiere fino al 17 marzo

I controlli alle frontiere con l’Austria e la Repubblica Ceca resteranno in vigore fino al 17 marzo. La misura prevista dalle autorità tedesche a causa dell’ampia diffusione del...

Fuga in autostrada, bloccato dai Tir

La Polstrada ha 'organizzato' una coda di tir usando una 'safety car' per bloccare un automobilista in fuga. L'uomo aveva forzato un posto di blocco alla barriera dell'A10, a Ventimiglia, per poi...

Amazon: nuove iniziative per supportare le donne della logistica e dell'e-commerce

Dopo il premio alle stat-up più innovative (ne avevamo parlato qui), Amazon sceglie di supportare il lavoro femminile nel settore logistico.Nell’ambito del programma Delivery Service...

Trasporto pubblico: Giovannini, al via monitoraggio sul territorio

  Il ministro delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini ha annunciato è stato attivata oggi una collaborazione per monitorare attentamente il modo in cui...