Icao: nel 2020 i passeggeri sono diminuiti del 60%

CONDIVIDI

lunedì 18 gennaio 2021

Nel 2020 il totale dei viaggi aerei è ritornato ai livelli del 2003. E’ quanto rivela l’Icao, l’organizzazione internazionale dell’aviazione civile, che nell’ultimo report ha confermato che il traffico passeggeri internazionale ha subito, nell’anno da poco concluso, un calo del 60% per un totale di 1,8 miliardi di passeggeri contro i 4,5 miliardi del 2019. Situazione molto preoccupante anche per le compagnie aeree che hanno perso 370 miliardi di dollari per l’impatto del Covid-19, mentre aeroporti e fornitori dei servizi di navigazione aerea hanno perso rispettivamente 115 e 13 miliardi. All’inizio il crollo è stato limitato solo ad alcuni Paese ma a fine marzo, con il diffondersi del virus, le attività di trasporto aereo si sono praticamente arrestate. Con le misure di blocco intraprese su larga scala, la chiusura delle frontiere e le restrizioni di viaggio stabilite in tutto il mondo, ad aprile il numero complessivo di passeggeri è diminuito del 92% rispetto ai livelli del 2019. Il traffico ha poi registrato una moderata ripresa durante i mesi estivi; un miglioramento di breve durata, visto che a settembre la seconda ondata del virus ha portato alla reintroduzione di molte misure restrittive.  Il report dell’Icao ha anche evidenziato che il traffico domestico ha mostrato una maggiore resilienza, in particolare in Cina e in Russia, dove il numero di passeggeri è già tornato ai livelli pre-pandemici. Nel complesso, se il traffico internazionale è sceso del 74% quello domestico si è assestato su un -50%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Enac si aggiudica bando europeo di gemellaggio con l’Autorità dell’aviazione civile della Giordania

L’Ente nazionale per l’aviazione civile si è aggiudicato il bando Twinning Project per affiancare l’Autorità per l’aviazione civile della Giordania ai fini di...

Torino: fino al 1° marzo divieti di circolazione per diesel Euro 5 e benzina Euro 1

A Torino, i provvedimenti antismog saranno attivi fino a lunedì 1° marzo. Prosegue infatti l'applicazione del primo livello emergenziale (arancio) per tutelare la salute: per il trasporto...

Un assistente digitale per l’ultimo miglio: parte la sperimentazione sui commerciali Volkswagen

I pacchetti possono arrivare nelle mani dei consumatori in tempi velocissimi grazie a un assistente digitale che “fa compagnia” agli autisti di Volkswagen Transpoter e Volkswagen...

Conftrasporto: no all'ipotesi del nuovo nome per il ministero delle Infrastrutture

Inaccettabile l’idea di trasformare il nome del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile. Lo ha detto  il...

Diritti dei passeggeri: nuove misure dell'Art per facilitare l'inoltro dei reclami

I gestori dei servizi e delle relative infrastrutture dovranno garantire la disponibilità di un meccanismo per il trattamento dei reclami di facile accesso ed utilizzo, avuto particolare...

Trend di ripresa per il mercato di autocarri e veicoli trainati a gennaio 2021

Dopo una chiusura del 2020 fortemente negativa, con cali a doppia cifra sia per gli autocarri (-14%) sia per i veicoli trainati (-20,7%), a gennaio 2021 entrambi i comparti presentano un segno...

Sospensione divieti di circolazione: via libera ai camion domenica 28 febbraio 2021

Un nuovo decreto ha stabilito che gli autotrasportatori potranno liberamente circolare nei quattro fine settimana del mese di febbraio 2021. Domenica 28 febbraio, quindi, i mezzi adibiti al trasporto...

ITA: il progetto va avanti

Il Governo proseguirà con il progetto ITA, la newco destinata ad acquisire le attività di Alitalia. La decisione è stata presa durante un incontro al Mise tra il ministro dello...