Ibar: l’Asia continua a trainare il mercato, bene l’Africa

CONDIVIDI

venerdì 11 novembre 2016

Continuano a crescere le destinazioni asiatiche nei primi nove mesi del 2016 e prosegue ininterrotto, nonostante l’aggravio dei costi aeroportuali, il calo delle tariffe medie. E’ quanto rivela il terzo Rapporto Ibar (Italian Board Airline Representatives), che analizza le vendite delle Agenzie di viaggio italiane nei primi nove mesi del 2016. In un quadro di moderata crescita del traffico intercontinentale (+1,2%) non conosce soste la brillante performance dell'Asia (+6,5%) mentre anche l'andamento positivo dell'Africa (+2,1%) è un dato ormai consolidato.
Fra le destinazioni asiatiche sono particolarmente brillanti i dati relativi a Cina (+10%) , Giappone (+8%) , Filippine (+ 8,6%) e Thailandia (+5,8%).Tra i Paesi che attraggono volumi di traffico più ridotti notevoli incrementi per Vietnam (+20%) e Sri Lanka (+34%). La performance dell’Iran (+36%) illustra, dopo anni di fermo quasi totale, la ripresa degli scambi turistici e commerciali con questo Paese.
Anche l’Africa consolida la tendenza positiva già evidenziata nel primo semestre: le performance di Senegal (+23%), Marocco e Sud Africa (entrambe con un +15%) danno i contributi più rilevanti. Il dato relativo all’Europa, con volumi in calo del 10,5%, riflette ancora una volta le due principali tendenze che impattano sulle vendite in agenzia: la conquista di quote di mercato da parte dei vettori low-cost, ormai vicini al 50% per quanto riguarda i collegamenti tra Italia e resto d’Europa, e la sempre maggiore propensione della clientela ad utilizzare i siti dei vettori (non rilevati da questa analisi) per i propri acquisti. Inoltre, risulta costante e generalizzato il calo delle tariffe medie (-6,3% per i viaggi intercontinentali, con un picco di -10,1% per quanto riguarda l’Asia). I consumatori continuano a beneficiare dei vantaggi offerti da uno scenario molto competitivo mentre i vettori rinunciano perfino a trasferire sulla clientela finale l’aumento dei costi aeroportuali.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

I porti del Mare Adriatico Orientale a Berlino per Fruit Logistica

La notizia è ufficiale: Zeno D'Agostino, presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, ha annunciato di essere in partenza per Berlino, dove a Fruit...

FS, Ita Airways e Gruppo Lufthansa insieme per un'esperienza di viaggio integrata

Nascono nuove importanti partnership commerciali e operative con lo scopo di offrire al cliente un'esperienza di viaggio integrata e comoda. Il 3 febbraio, il Gruppo FS Italiane ha sottoscritto due...

Randstad for Driving: a Tortona nasce l'Academy per formare nuovi autotrasportatori

La formazione dei nuovi autotrasportatori "Randstad for Driving", l'Academy per la formazione di autotrasportatori promossa da Randstad, Gruppo Gavio e Agenzia Piemonte Lavoro, ha ufficialmente preso...

L'A8 Milano Laghi diventa la prima autostrada a 5 corsie in Italia

L'Autostrada A8 Milano Laghi sta per diventare la prima autostrada a 5 corsie della penisola, a un secolo dalla sua prima inaugurazione. Il progetto di Autostrade per l'Italia ha l'obiettivo di...

Emilia-Romagna: 6,4 milioni di euro per incentivare il trasporto delle merci su ferro

L'Emilia-Romagna cerca di ridurre l'inquinamento e rafforzare la sicurezza stradale puntando sul trasporto ferroviario delle merci. La Regione ha stanziato un bando da 6,4 milioni per incentivare lo...

Perugia, Ryanair lancia la Summer 2023: nuova rotta per Cracovia e aumento frequenze

Ryanair ha annunciato il suo nuovo operativo estivo 2023 da Perugia, che comprende 11 rotte in totale, tra cui una nuova rotta per Cracovia e un aumento delle frequenze su 4 destinazioni esistenti...

Gruber Logistics investe in un futuro più sostenibile con 50 camion elettrici

Espansione della flotta con 50 camion elettrici entro i prossimi due anni per Gruber Logistics, l'azienda di trasporti altoatesina. L'azienda sta seguendo una strategia multimarca e i camion...

Autoscuole: da oggi via all’accredito sulla piattaforma per il bonus patenti

A partire dalle ore 12 di oggi 6 febbraio, le autoscuole potranno accreditarsi sulla piattaforma informatica per il bonus patente predisposta dal MIT, mentre dalle ore 12 del 13 febbraio 202...