Iata: traffico in ripresa a luglio, soprattutto quello domestico

CONDIVIDI

giovedì 2 settembre 2021

Traffico in ripresa a luglio 2021, sia per quanto riguarda l’internazionale sia per il domestico, anche se i numeri restano ancora lontani da quelli pre-pandemia. Secondo i dati della Iata, l’associazione internazionale del trasporto aereo, la domanda totale, misurata in RPK (revenue passenger kilometers) mostra un calo del 53,1% rispetto a luglio 2019, un risultato comunque in miglioramento rispetto al calo del 60% di giugno. Nel dettaglio, il traffico internazionale ha riportato una diminuzione del 73,6% rispetto a giugno 2019 (-80,9% a giugno su giugno 2019) mentre quello domestico ha segnato un decremento del 15,6% rispetto al periodo pre-crisi (-22,1% a giugno su giugno 2019). “I dati di luglio mostrano l’entusiasmo delle persone di tornare a viaggiare. Il traffico nazionale è tornato all'85% dei livelli pre-crisi, ma la domanda internazionale ha recuperato poco più di un quarto dei volumi del 2019 – ha sottolineato Willie Walsh, direttore generale della Iata -. Il problema sono le misure di controllo delle frontiere. Le persone viaggiavano dove potevano, quindi principalmente nei mercati nazionali. Una ripresa dei viaggi internazionali ha bisogno che i governi ristabiliscano la libertà di viaggiare. Come minimo, i viaggiatori vaccinati non dovrebbero subire restrizioni. Ciò sarebbe molto utile per riconnettere il mondo e rilanciare i settori dei viaggi e del turismo".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sicurezza, sostenibilità, resilienza delle infrastrutture e dei trasporti: il Mims presenta l’Atto di Indirizzo 2023

Miglioramento della sicurezza delle infrastrutture e della mobilità delle persone; sviluppo di infrastrutture sostenibili e resilienti, anche per tenere conto dei cambiamenti climatici;...

Sostenibilità: Eridania, con Mercitalia Rail risparmiate oltre 400 tonnellate di CO2 nel 2021

Eridania, marchio della dolcificazione italiana, si affida al trasporto su ferro e con Mercitalia Rail (Gruppo Fs Italiane) ha tolto dalla strada in un anno 547 camion con un conseguente...

Trasporto passeggeri: Anav, il presidente designato Biscotti presenta le linee programmatiche 2022-2026

ll comparto del trasporto passeggeri, in via di ripresa dopo la crisi pandemica, traccia il percorso per il pieno recupero del settore in linea con le nuove esigenze di sostenibilità. Le...

Al via in Piemonte la sperimentazione del MaaS, l'innovativo servizio di mobilità integrata per il trasporto pubblico

La mobilità diventa un servizio on demand integrando il trasporto pubblico e quello privato, dai bus ai treni, dai monopattini ai taxi, dal car al bike sharing, alla sosta parcheggi e molto...

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

Mobilità aerea avanzata: Enac e Comune di Firenze firmano un protocollo di collaborazione

La mobilità aerea avanzata è il futuro delle città, reso possibile dallo sviluppo di servizi di mobilità aerea efficienti, sicuri, sostenibili e interoperabili con le...

Presentato il primo Piano della mobilità ciclistica per l'Alto Adige

“Vogliamo che la bicicletta diventi ancora di più il mezzo di trasporto della quotidianità e innalzare al 20% la quota del traffico ciclistico, perché andare in bicicletta...

Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità...