Iata: anche a luglio il traffico passeggeri si conferma in forte crescita

CONDIVIDI

giovedì 8 settembre 2022

Continua a luglio la ripresa del traffico aereo, che registra una crescita del 58,8% rispetto a luglio 2021. A livello globale, il traffico passeggeri è ora al 74,6% dei livelli pre-crisi.

Le elaborazioni dell’Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) indicano che il traffico interno di luglio 2022 è aumentato del 4,1% rispetto al periodo di un anno fa e ora sta guidando la ripresa. Il traffico nazionale totale di luglio 2022 ha raggiunto l'86,9% del livello di luglio 2019. In particolare in questo segmento la Cina ha registrato un forte miglioramento di mese in mese rispetto a giugno.

Il traffico internazionale è aumentato del 150,6% rispetto a luglio 2021, raggiunto il 67,9% dei livelli di luglio 2019. Tutti i mercati hanno registrato una forte crescita, guidati dall'Asia-Pacifico.

“La performance di luglio si conferma forte, con alcuni mercati che si avvicinano ai livelli pre-Covid. E questo nonostante i limiti di capacità in alcune parti del mondo che erano impreparate alla velocità con cui le persone sono tornate a viaggiare – commenta Willie Walsh, direttore generale della Iata –. C'è ancora più terreno da recuperare, ma questo è un ottimo segno mentre ci dirigiamo verso i mesi autunnali e invernali tradizionalmente più lenti nell'emisfero settentrionale".

Le compagnie dell'Asia-Pacifico hanno registrato un aumento del 528,8% nel traffico di luglio rispetto allo stesso mese 2021, il tasso anno su anno più elevato tra le regioni. La capacità è aumentata del 159,9% e il fattore di carico è salito di 47,1 punti percentuali all'80,2%.

I vettori europei hanno visto il traffico aumentare del 115,6% rispetto a luglio 2021. La capacità è aumentata del 64,3% e il fattore di carico è salito di 20,6 punti percentuali all'86,7%, il secondo più alto tra le regioni.

Il traffico delle compagnie mediorientali è cresciuto del 193,1% rispetto a luglio 2021. La capacità è aumentata dell'84,1% e il fattore di carico è salito di 30,5 punti percentuali all'82%.

I vettori nordamericani hanno registrato un aumento del traffico del 129,2% rispetto a luglio 2021. La capacità è aumentata del 79,9% e il fattore di carico è salito di 19,4 punti percentuali al 90,3%, che è stato il più alto tra le regioni per il secondo mese.

Il traffico delle compagnie latinoamericane è aumentato del 119,4% rispetto a luglio 2021. La capacità di è aumentata del 92,3% e il fattore di carico è aumentato di 10,5 punti percentuali all'85,2%.

Le compagnie africane hanno registrato un aumento dell'84,8% rispetto a luglio di un anno fa. La capacità è aumentata del 46,7% e il fattore di carico è salito di 15,5 punti percentuali al 75%, il più basso tra le regioni.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nuovo consiglio direttivo per Wista Italy: Costanza Musso alla guida dell'associazione delle professioniste dello shipping

A margine della Naples Shipping Week, Wista Italy ha eletto il nuovo consiglio direttivo. Confermate Costanza Musso, Gabriella Reccia, Barbara Pozzolo mentre entrano Lucia Nappi e...

Sfera Ebbasta in concerto a Bologna, Tper attiva il bus speciale 975

A Bologna martedì 4 ottobre, in occasione del concerto di Sfera Ebbasta, sarà attiva la linea speciale Tper 975, un servizio di collegamento diretto, senza fermate intermedie, tra la...

Sviluppo e potenziamento dei porti: assegnati alle Autorità Portuali ulteriori 10 milioni di euro

Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini ha firmato il decreto che completa l’assegnazione delle risorse del Fondo Progettazione e consente alle...

Italia e Stati Uniti confermano la collaborazione per lo sviluppo del trasporto spaziale commerciale

Proseguire la collaborazione per il progresso del trasporto spaziale commerciale e sviluppare il progetto Criptaliae Spaceport, lo spazioporto di Taranto Grottaglie. Questi i principali punti al...

Aeroporti di Puglia: record di passeggeri a settembre, +15% sul 2019

Settembre da record per gli aeroporti di Bari e Brindisi. I passeggeri in transito sugli scali pugliesi sono stati 957.763 (630.200 su Bari e 327.563 su Brindisi), in crescita del 15% rispetto allo...

Trenord: ora è possibile cambiare la data del biglietto fino a tre volte

Trenord annuncia nuove funzionalità che agevolano gli utenti nell'acquisto del biglietto. Grazie a una nuova funzione disponibile su App Trenord e sui siti trenord.it e malpensaexpress.it, chi...

Da Pescara e Perugia al resto del mondo con il biglietto unico ITA Airways-Itabus

Il futuro del trasporto è connesso e digitale e ITA Airways rinnova il suo impegno nel perseguire una mobilità sempre più orientata all’intermodalità del sistema dei...

XXV Euromed Convention: a Sorrento il Gruppo Grimaldi celebra 75 anni di attività

Si sono aperti oggi a Sorrento i lavori della XXV Euromed Convention From Land to Sea. Il summit internazionale, organizzato dal Gruppo Grimaldi, che quest’anno compie 75 anni. Focus della...