Iata: a settembre traffico passeggeri in aumento del 57%

CONDIVIDI

lunedì 7 novembre 2022

Continua la ripresa del traffico aereo mondiale. Secondo i dati dalla Iata, a settembre il traffico aereo, misurato il RPK (Revenue passenger kilometers) è aumentato del 57% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e del 73,8% rispetto a settembre 2019.

"Nonostante le incertezze economiche e geopolitiche, la domanda di trasporto aereo continua a recuperare terreno - sottolinea Willie Walsh, direttore generale della Iata-. L’eccezione è ancora la Cina, che continua a perseguire una strategia zero Covid mantenendo i confini in gran parte chiusi e creando un giro sulle montagne russe della domanda per il suo mercato interno, con settembre in calo del 46,4% rispetto all'anno precedente. Un dato in netto contrasto con il resto dell'Asia-Pacifico, che, nonostante la triste performance della Cina, ha registrato un aumento del 464,8% per il traffico internazionale rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso".

Nel complesso, il traffico internazionale è aumentato del 122,2% rispetto a settembre 2021. Le compagnie aeree dell'Asia-Pacifico hanno registrato appunto un aumento del 464,8%, il tasso più elevato su base annua tra le regioni. In Europa, invece, il traffico è salito del 78,3% rispetto a settembre 2021 mentre le compagnie del Medio Oriente hanno registrato un balzo del 149,7%. In aumento del 128,9% i vettori nordamericani mentre il traffico delle compagnie aeree latinoamericane a settembre è aumentato del 99,4% rispetto allo stesso mese del 2021. Le compagnie africane, infine, hanno riportato un incremento del 90,5%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Wizz Air continua a crescere in Italia: da luglio 4 nuove rotte verso Tirana

Wizz Air continua la strategia di espansione del suo network con il lancio di 4 nuove rotte in partenza dall’Italia che nei prossimi mesi coinvolgeranno gli aeroporti di Trieste, Napol...

Luca de Meo (Gruppo Renault) eletto presidente ACEA per il 2023

Luca de Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault,  sarà il nuovo presidente dell'associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA) per il 2023.A partire dal 1° gennai...

Il Giappone entra nel Tempest insieme a Italia e Gran Bretagna, al via il caccia di sesta generazione

Il Giappone si è unito a Italia e Grand Bretagna nel Tempest. I tre Paesi hanno infatti stretto un’alleanza che da il via al Global Combat Air Programme (GCAP), volto alla realizzazione...

Consiglio e Parlamento Ue raggiungono un accordo provvisorio per ridurre le emissioni dei voli

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulla revisione delle norme del sistema di scambio di quote di emissione dell'UE (EU ETS) applicabili al settore...

Unrae, veicoli industriali: mercato in crescita a novembre (+12,2%)

Il mercato dei veicoli industriali conferma il trend di crescita a novembre 2022 verso lo stesso mese del 2021, registrando +12,2%. La stima arriva dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla...

Terminal logistico di Brescia: via ai lavori nel 2024

Un impianto di trasbordo dotato di 5 binari di lunghezza pari a 750m, 5 corsie di sosta temporanea delle Unità di Trasbordo Intermodale quali container e casse mobili, 3 ulteriori binari di...

Marina di Carrara: tra 18 mesi pronto il nuovo waterfront

Presentato il progetto per i lavori di riqualificazione del Waterfront di Marina di Carrara, che prevede in interventi per la fruibilità protetta della passeggiata sul mare in corrispondenza...

Turchia: crescita economica del 3,9% nel terzo trimestre

Secondo i dati dell'Istituto di statistica turco TurkStat, il prodotto interno lordo della Turchia è cresciuto del 3,9% nel terzo trimestre del 2022, rispetto allo stesso trimestre dell'anno...