Emirates: da ottobre A380 operativo sulla rotta per Istanbul

CONDIVIDI

venerdì 17 settembre 2021

Dal 1° ottobre Emirates introdurrà il primo volo commerciale di linea operato con Airbus 380 per Istanbul. Il jumbo jet a due piani, il più grande aereo commerciale al mondo in servizio, effettuerà il volo giornaliero andata/ritorno sulla rotta per Dubai.

Con il suo A380 in allestimento a 3 classi, Emirates offrirà un totale di 517 posti, con 14 suite private in First Class, 76 mini pod con sedili reclinabili in Business Class e 427 ampi posti in Economy Class, con una capienza di volo di oltre 150 passeggeri in più rispetto all'attuale Boeing777-300ER.

“Siamo entusiasti di portare finalmente il nostro modello di punta a Istanbul, che si aggiunge ad altre importanti città che attualmente serviamo con l'A380 – ha dichiarato Adnan Kazim, Chief Commercial Officer di Emirates –. Da quando abbiamo iniziato a operare in Turchia 34 anni fa, abbiamo trasportato sei milioni di clienti su oltre 23.000 voli. Portare questo servizio in Turchia è una tappa importante per Emirates e vorremmo ringraziare tutti i nostri partner e le parti interessate per il loro supporto”.

A bordo dell’A380 clienti di First Class potranno provare le suite private di Emirates e l'esclusiva Shower Spa, mentre i clienti di First e Business Class potranno rilassarsi nella famosa Onboard Lounge sul ponte superiore. I passeggeri di tutte le classi potranno usufruire del Wi-Fi gratuito e degli schermi sugli schienali più grandi del settore, con il famoso sistema intrattenimento di bordo ice, che attualmente vanta oltre 4.500 canali.

“Da quando ci siamo trasferiti nel nuovo quartier generale all'Aeroporto di Istanbul, il 6 aprile 2019, l'ingresso dell'A380 di Emirates rappresenta per noi un importante traguardo – ha dichiarato Majid Khan, vicepresidente Aviation Development di iGA, Aeroporto di Istanbul –. Sono orgoglioso di dire che il più grande operatore di A380 al mondo, Emirates, effettuerà la rotta Dubai-Istanbul con il suo modello di punta, il primo ad atterrare all'Aeroporto di Istanbul e in Turchia. Ciò contribuirà ad aumentare il traffico tra le nostre due nazioni. Nell'era post Covid-19 questo servizio porterà più turismo in entrata a Istanbul e in Turchia, attraverso il vasto network di Emirates, da destinazioni attualmente non servite o meno servite. Non vediamo l'ora di sviluppare ulteriormente le relazioni con la compagnia”.

Emirates è il più grande operatore mondiale di A380, con 118 modelli nella flotta attuale.

Con la riapertura dei confini internazionali e l'allentamento delle restrizioni ai viaggi, Emirates ha gradualmente ripreso i servizi passeggeri e opererà 17 voli passeggeri settimanali da Dubai a Istanbul, inclusi due voli giornalieri e tre diversi orari: mattina, pomeriggio e sera. L'A380 opererà in mattinata e porterà la capacità settimanale totale sulla rotta a 7.000 posti in ogni direzione, offrendo così ai viaggiatori una maggiore scelta e collegamenti verso oltre 120 destinazioni.

Tag: Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: pubblicato il programma economico di medio termine 2022-2024

È stato pubblicato nella gazzetta ufficiale lo scorso 5 settembre il nuovo Programma di Medio Termine (MTP) della Turchia relativo al periodo 2022-2024. Il programma è stato sviluppato...

Turchia: i fattori alla base di una crescita economica robusta

La Turchia ha un'economia robusta che si è rilevata resiliente durante la pandemia, con tassi di crescita di 1,8 subito dopo Cina e Irlanda. Nel 2020 si è posizionata all'11^ posto a...

Automotive: viaggio nei laboratori all'avanguardia della Turchia

Prosegue il tour riservato a una delegazione di giornalisti italiani promosso dall'Ufficio per gli Investimenti della Repubblica di Turchia (ne avevamo parlato qui). Nel secondo giorno i lavori si...

Automotive: in Turchia una roadmap dinamica che punta all’elettrificazione

"Il settore automotive entro il prossimo decennio con l'elettrificazione, la guida autonoma e le auto connesse affronterà una grande trasformazione". Lo ha detto Mehmet Fatih Kaci...

Esportazioni Turchia: una strategia per i paesi lontani

Il governo turco mira ad aggiungere un volume di 80 miliardi di dollari per aumentare le esportazioni attraverso la "strategia per i paesi lontani". Questo quanto dichiarato dal Ministro del...

Turchia: crescita del 13,1% per il mercato automobilistico e dei veicoli commerciali leggeri

Secondo un rapporto di un gruppo industriale dello scorso 4 ottobre, le vendite di autovetture e veicoli commerciali leggeri in Turchia hanno registrato un aumento del 13,1% su base annua nei primi...

Turchia: nuovi provvedimenti per la Green economy

Si è tenuta lo scorso 4 ottobre in Turchia, nella capitale Ankara, una riunione del Consiglio di coordinamento per il miglioramento dell'ambiente degli investimenti (YOIKK). “La Turchia...

Turchia: via al mercato dei Futures sul gas naturale

Il mercato dei Futures sul gas naturale (NFM) in Turchia entrerà in funzione il 1° ottobre, nell'ambito della borsa energetica EXIST. I Futures sono contratti che consentono di acquistare...