Emirates: da luglio riprendono i voli da Venezia

CONDIVIDI

martedì 1 giugno 2021

Dal 1° luglio Emirates riprenderà i voli tra Venezia e Dubai, ripristinando completamente il proprio network di destinazioni italiane. La compagnia offrirà inizialmente 3 voli a settimana, aumentando i collegamenti commerciali e turistici tra l'Italia e gli Emirati Arabi Uniti, oltre a offrire ai clienti italiani più opzioni di viaggio verso il Medio Oriente, l'Asia occidentale e l'Africa via Dubai.

Sempre nel mese di luglio previsto anche un aumento dei servizi per Milano da 8 a 10 frequenze settimanali. Verrà aggiunto un servizio giornaliero sulla rotta Dubai-Milano-New York JFK e un ulteriore volo di andata e ritorno tre volte a settimana tra Dubai e Milano. Insieme ai 5 voli settimanali di Emirates su Roma e 3 voli settimanali su Bologna, questo porterà i servizi totali della compagnia dall’l'Italia a 21 voli settimanali da 4 città nel mese di luglio. Emirates servirà Venezia, Milano, Roma e Bologna con i suoi velivoli wide body Boeing 777-300ER.

L'espansione dei servizi di volo di Emirates in Italia – sottolinea la compagnia – avviene anche a seguito degli accordi sui voli “Covid-tested”, che consentono ai passeggeri di viaggiare in Italia senza quarantena all'arrivo.

“Accogliamo con favore gli accordi sui voli Covid-tested e vorremmo ringraziare le autorità italiane e degli Emirati Arabi Uniti per i loro continui sforzi per facilitare i viaggi internazionali – ha dichiarato Ahmed bin Saeed Al Maktoum, presidente e amministratore delegato di Emirates –. Gli Emirati Arabi Uniti hanno un rapporto forte e di lunga data con l'Italia e il ritorno ai collegamenti aerei sicuri contribuirà a rafforzare il commercio e il turismo da ambo le parti. In qualità di hub commerciale globale e sede di persone provenienti da più di 200 nazioni, Dubai e gli Emirati Arabi Uniti hanno messo in atto tutti gli sforzi possibili per proteggere le comunità dalla pandemia, cominciando da un programma di vaccinazione efficiente passando per i protocolli di biosicurezza in tutti i settori, inclusi i luoghi di svago, le scuole, le aziende e gli aeroporti. Speriamo altri Paesi prendano in considerazione accordi simili per facilitare i viaggi senza quarantena”.

 

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Vueling: da dicembre nuovo collegamento Roma-Tolosa

Novità importante per la stagione invernale di Vueling che dal 1° dicembre opererà il volo diretto tra Roma Fiumicino e l’aeroporto di Tolosa con 3 frequenze alla settiman...

Nel 2021 crescita record per Turkish Cargo: intervista esclusiva con Turhan Özen, chief cargo officer

Nonostante la grave crisi sanitaria ed economica che ha attanagliato il mondo intero, Turkish Cargo - brand della compagnia di bandiera nazionale Turkish Airlines - ha continuato a operare senza...

Boeing: per l’Africa oltre mille nuovi aerei entro il 2040

Entro il 2040 le compagnie aeree africane avranno bisogno di 1.030 nuovi aeromobili, per un valore complessivo di 160 miliardi di dollari e servizi post-vendita del valore di 235 miliardi di...

Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, camionisti esentati

In arrivo Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, ma probabilmente i camionisti non saranno sottoposti alla misura. Mentre tornano a salire i contagi di covid-19, le autorità...

Accordo Enjoy-Itabus: verso una mobilità sempre più integrata e sostenibile

Enjoy e Itabus insieme per una mobilità sempre più integrata e sostenibile, che mira a decongestionare il traffico urbano riducendo l’utilizzo dei mezzi privati in circolazione....

Rimorchi e semirimorchi: Unrae, mercato in crescita a settembre

Il mercato dei rimorchiati rialza la testa e registra +33,8% a settembre tornando positivo anche sul 2019: primi nove mesi +3,9%. Lo segnala l'elaborazione del Centro Studi e Statistiche UNRAE sulla...

Nuovo deposito di gas naturale liquido (Gnl) al porto di Ravenna

Sarà inaugurato il 26 ottobre nel porto di Ravenna il nuovo deposito di stoccaggio di gas naturale liquido (Gnl), il primo operativo nell'Italia continentale dopo quello in Sardegna, di...

Formati al Porto: prosegue il progetto formativo per le professioni logistico-portuali

Si è svolta per la seconda volta in videoconferenza la riunione annuale del Comitato Accademico del progetto “Formati al Porto”, convocata dal presidente, Andrea Campagna, e dal...