Air Transat lancia nuovi voli dall’Italia e conferma l’importanza di Roma Fiumicino

CONDIVIDI

venerdì 11 novembre 2022

Air Transat prosegue il suo impegno sul mercato italiano. In occasione dei 35 anni dalla sua fondazione la compagnia canadese ha presentato i nuovi voli diretti Italia-Canada operativi da maggio 2023 e confermato l’importanza strategica dell’aeroporto di Roma Fiumicino.

Il network della compagnia prevede, a partire da maggio 2023, 13 voli diretti da tre aeroporti italiani: da Roma 5 voli alla settimana con destinazione Toronto e 4 con destinazione Montréal, da Venezia 2 voli alla settimana per Montréal e 1 per Toronto e da Lamezia Terme 1 volo alla settimana per Toronto.

La compagnia offrirà inoltre comodi voli in connessione da Roma, Venezia, Lamezia per Vancouver e/o Calgary, tutto operato con Air Transat, via Toronto o Montréal, nonché voli domestici all’interno del Canada e in connessione per il Nord America.

“Con grande entusiasmo festeggiamo il nostro 35° anniversario incontrando il mercato italiano. Oggi è un’occasione importante per presentare le novità del vettore e le destinazioni servite dall’Italia verso il Canada ed il Nord America e per rafforzare la partnership con Aeroporti di Roma, hub fondamentale da sempre per la compagnia – ha commentato Tiziana Della Serra, managing director di Rephouse Gsa per l’Italia del vettore e chief sales & marketing di Air Transat in Italia –. Air Transat ha ripreso dopo due anni i voli da 3 aeroporti italiani per il Canada, attestandosi ad un ottimo 80% di load factor in media e l’85% da Roma. Non era chiaro cosa attendersi in questa prima estate 2022, ma continuiamo ad essere ottimisti per l’estate che ci attende pur rimanendo prudenti. Air Transat prosegue inoltre il suo piano strategico di efficientamento operativo semplificazione e rinnovo della flotta – ha concluso - con la ricezione di due nuovi A321LR e l’ordine di quattro A321XLR in consegna nel 2025”.

“Siamo onorati di celebrare il 35° anniversario di Air Transat in Italia - ha dichiarato Federico Scriboni, Head of Aviation Business Development di Aeroporti di Roma -. Con Air Transat abbiamo sviluppato negli anni una proficua collaborazione che ha facilitato un progressivo consolidamento della connettività diretta tra Roma ed il Canada, mercato ad elevati volumi e molto elastico all’aumento dell’offerta. Tale reattività è stata ribadita anche nella passata stagione Summer 2022, estate record per le compagnie nordamericane che, solo ad ottobre, hanno registrato una crescita di oltre il +20% rispetto a pari mese 2019. Roma, si dimostra essere una tra le destinazioni più ambite e lo sarà anche nella prossima Summer 2023”.

Sui voli diretti dall’Italia sono in servizio gli Airbus A330 configurati con 346 posti (12 in Classe Club e 334 in Classe Economica) o 375 posti (12 in Classe Club e 363 in Classe Economica).

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Airbus al lavoro per l’utilizzo di aeromobili a idrogeno entro il 2035

Airbus rafforza il suo impegno per l’uso dei combustibili alternativi nell’aviazione e dopo l’annuncio della collaborazione con Renault per l’elettrificazione arriva anche la...

Salvini: un sottosegretario con delega agli aeroporti per ITA Airways

Su ITA Airways "ci sarà un sottosegretario, un viceministro con delega agli aeroporti", la compagnia "fa parte del futuro del Paese". Questo l’impegno preso dal vicepremier e ministro...

Porti, aumento dei costi energetici e contrazione dei traffici: Assiterminal chiede l'intervento del Governo

Aumento costi energetici e indicizzazione dei canoni concessori demaniali, Assiterminal chiede l'intervento del Governo: "In arrivo la tempesta perfetta". Si sono svolti in questi giorni iniziative e...

RFI: gara da 121 milioni per nuovo collegamento ferroviario Bergamo-aeroporto Orio al Serio

A pochi giorni dall’approvazione del progetto da parte della commissaria straordinaria di Governo, Vera Fiorani, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato in Gazzetta...

Autotrasporto: Unatras chiede un confronto urgente con il ministro Salvini

Unatras chiede un incontro urgente con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini , definendo "preoccupante la mancanza del confronto da parte del ministero dei Trasporti con il...

Roma, Tap&Go anche su bus e tram: la corsa si paga direttamente con la carta

Cambia il modo di viaggiare sui mezzi pubblici di Roma: l'intero parco circolante dei trasporti pubblici verrà abilitato al pagamento contactless con carte di credito, debito, prepagate e...

L’11 dicembre inizia l’inverno di Trenitalia

Oltre 6.700 collegamenti tra Frecce, Intercity, Eurocity, Euronight e treni regionali, ai quali si aggiungono più di 13.600 corse bus in Italia. In Europa, oltre 2.400 i collegamenti...

Iata: a ottobre traffico passeggeri in aumento del 44,6%

Ancora in crescita a ottobre il traffico aereo mondiale. Secondo i dati della Iata, l’incremento è stato del 44,6% rispetto a ottobre 2021 e ora il traffico è al 74,2% rispetto ai...