Poste Air Cargo: via al volo Roma-Tel Aviv

CONDIVIDI

lunedì 12 aprile 2021

Poste Air Cargo amplia il proprio raggio di azione e inaugura la nuova rotta da Roma Fiumicino a Tel Aviv con un volo merci settimanale operato il sabato a partire dal 10 aprile.
Il nuovo collegamento della compagnia cargo del Gruppo Poste Italiane, già attiva su una ampia rete di connessione in Italia e in particolare nelle regioni del Sud e nelle isole, si inserisce nel quadro del piano di espansione sul mercato internazionale con l’obiettivo di rafforzare la sua presenza nel trasporto aereo merci nel bacino del Mediterraneo.

Tel Aviv è la prima destinazione internazionale di linea per Poste Air Cargo e rappresenta una soluzione logistica alle attuali necessità in import ed export tra l’Italia e Israele, garantendo una connessione diretta sia ai prodotti a valore aggiunto (farmaceutici, aerospaziali e deperibili), sia alle altre tipologie di merce trasportabili per via aerea. Il collegamento aereo con Tel Aviv offre ad entrambi i mercati una capacità main deck diretta e ad esclusiva vocazione cargo. Poste Air Cargo rende disponibile una capacità annuale di 825.000 kgs/500 pallet main deck/7500 metri cubi.

Poste Air Cargo è attiva su un network domestico con voli notturni per Poste Italiane, connettendo 7 aeroporti italiani con l’Hub di Brescia Montichiari. La flotta è stata rinnovata con l’inserimento di due B737-400F, che hanno portato a 7 velivoli in dotazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Vueling: da dicembre nuovo collegamento Roma-Tolosa

Novità importante per la stagione invernale di Vueling che dal 1° dicembre opererà il volo diretto tra Roma Fiumicino e l’aeroporto di Tolosa con 3 frequenze alla settiman...

Nel 2021 crescita record per Turkish Cargo: intervista esclusiva con Turhan Özen, chief cargo officer

Nonostante la grave crisi sanitaria ed economica che ha attanagliato il mondo intero, Turkish Cargo - brand della compagnia di bandiera nazionale Turkish Airlines - ha continuato a operare senza...

Boeing: per l’Africa oltre mille nuovi aerei entro il 2040

Entro il 2040 le compagnie aeree africane avranno bisogno di 1.030 nuovi aeromobili, per un valore complessivo di 160 miliardi di dollari e servizi post-vendita del valore di 235 miliardi di...

Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, camionisti esentati

In arrivo Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, ma probabilmente i camionisti non saranno sottoposti alla misura. Mentre tornano a salire i contagi di covid-19, le autorità...

Accordo Enjoy-Itabus: verso una mobilità sempre più integrata e sostenibile

Enjoy e Itabus insieme per una mobilità sempre più integrata e sostenibile, che mira a decongestionare il traffico urbano riducendo l’utilizzo dei mezzi privati in circolazione....

Rimorchi e semirimorchi: Unrae, mercato in crescita a settembre

Il mercato dei rimorchiati rialza la testa e registra +33,8% a settembre tornando positivo anche sul 2019: primi nove mesi +3,9%. Lo segnala l'elaborazione del Centro Studi e Statistiche UNRAE sulla...

Nuovo deposito di gas naturale liquido (Gnl) al porto di Ravenna

Sarà inaugurato il 26 ottobre nel porto di Ravenna il nuovo deposito di stoccaggio di gas naturale liquido (Gnl), il primo operativo nell'Italia continentale dopo quello in Sardegna, di...

Formati al Porto: prosegue il progetto formativo per le professioni logistico-portuali

Si è svolta per la seconda volta in videoconferenza la riunione annuale del Comitato Accademico del progetto “Formati al Porto”, convocata dal presidente, Andrea Campagna, e dal...