Iata: cargo aereo a livelli pre-covid a luglio, ma rallenta rispetto al 2021

CONDIVIDI

mercoledì 7 settembre 2022

Il cargo aereo continua a viaggiare anche a luglio vicino ai livelli pre-covid (-3,5%) rispetto a luglio 2019, anche se i dati mostrano una diminuzione del 9,7% rispetto a luglio dello scorso anno. “L’air cargo si sta avvicinando ai livelli del 2019, anche se ha fatto un passo indietro rispetto alle prestazioni straordinarie del 2021 – ha sottolineato Willie Walsh, direttore generale della Iata -. La volatilità derivante dai vincoli della supply chain e dall'evoluzione delle condizioni economiche ha visto i mercati cargo muoversi lateralmente da aprile. I dati di luglio ci mostrano che il trasporto aereo di merci continua a reggere, ma come nel caso di quasi tutte le industrie, dovremo osservare attentamente gli sviluppi economici e politici nei prossimi mesi”.

La Iata fa anche notare che i nuovi ordini di esportazione, un indicatore principale della domanda di merci, sono diminuiti in tutti i mercati, ad eccezione della Cina che ha iniziato una forte tendenza al rialzo a giugno. Inoltre, la guerra in Ucraina continua a compromettere la capacità di carico utilizzata per servire l'Europa, poiché diverse compagnie aeree con sede in Russia e Ucraina sono state attori chiave del trasporto merci. Il commercio globale di beni ha continuato a riprendersi nel secondo trimestre e l'ulteriore allentamento delle restrizioni Covid-19 in Cina stimolerà ulteriormente la ripresa nei prossimi mesi. Il trasporto marittimo sarà il principale beneficiario ma anche il trasporto aereo di merci è destinato a ricevere una spinta.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistica: Ceccarelli Group ottiene il riconoscimento “Io sono Friuli Venezia Giulia”

Ceccarelli Group, azienda friulana del settore della logistica e dei trasporti, consegue da questo mese il marchio color oro "Io Sono Friuli Venezia Giulia". Il riconoscimento testimonia la...

Economia circolare al Porto di Civitavecchia: 10 nuovi silos per la raccolta di oli vegetali

Inaugurati al porto di Civitavecchia dieci nuovi silos per la raccolta di oli vegetali, infrastruttura attraverso cui l’Autorità di Sistema Portuale punta anche ad alimentare...

A IBE la gamma Citea di VDL Bus&Coach

In occasione di IBE 2022, dal 12 al 14 ottobre 2022, VDL Bus & Coach presenta al mercato italiano e internazionale la gamma Citea di nuova generazione, accompagnata dallo slogan “Zero...

Gruppo Koelliker: Chiara Garbuglia è la nuova PR Manager

Si amplia la squadra Koelliker, società attiva nell’importazione e vendita di automobili. Chiara Garbuglia entra in qualità di PR Manager del Gruppo con la responsabilità...

SKY Express aumenta le frequenze su Roma: diventa giornaliero il volo per Atene

SKY express rafforza la sua presenza sull’aeroporto di Roma e dal 30 ottobre prossimo opererà con frequenza giornaliera il nuovo volo Roma Fiumicino-Atene lanciato lo scorso mese di...

Infrastrutture per i carburanti alternativi: l’Ue chiede tempi brevi e distanze ravvicinate

La bozza di mandato negoziale per la realizzazione di infrastrutture per i combustibili alternativi approvata dalla Commissione Trasporti del Parlamento Europeo prevede l’anticipo delle...

Interporto Padova: inaugurato un nuovo terminal per i semirimorchi

Inaugurato questa mattina presso l'Interporto Padova il nuovo grande Terminal dedicato ai semirimorchi. Il taglio del nastro è avvenuto un collegamento video in diretta con l'evento inaugurale...

Aeroporto di Palermo: a settembre passeggeri in crescita del 6,16% sul 2019

Nuovo record di passeggeri all'aeroporto internazionale di Palermo "Falcone Borsellino". A settembre i viaggiatori in partenza e arrivo sullo scalo sono stati 758.616 i passeggeri, il 6,16% in...