Iata: ancora in calo anche il cargo aereo

CONDIVIDI

venerdì 6 novembre 2020

Ancora in diminuzione a settembre il cargo aereo mondiale. Secondo i dati della Iata la domanda, misurata in cargo tonne-kilometers (CTK), è stata inferiore dell’8% rispetto ai livelli del 2019, con un -9,9% per quanto riguarda le operazioni internazionali. Si tratta comunque di un miglioramento rispetto al calo del 12,1% registrato ad agosto. La capacità globale, misurata in available cargo tonne-kilometers (ACTK), è diminuita del 25,2% a settembre (-28% per le operazioni internazionali) rispetto all’anno precedente. Questo significa che è stata quasi tre volte maggiore della contrazione della domanda, indicando una grave mancanza di capacità nel mercato.Stanno inoltre emergendo forti variazioni regionali, con i vettori nordamericani e africani che registrano aumenti della domanda su base annua (rispettivamente +1,5% e +9,7%), mentre tutte le altre regioni sono rimaste in territorio negativo rispetto a un anno prima.
“I volumi di merci sono in calo rispetto rispetto al 2019, ma sono un mondo a parte rispetto alle estreme difficoltà nel settore passeggeri. Per l’air cargo, il 92% dell’attività è ancora presente, mentre circa il 90% del traffico passeggeri internazionale è scomparso – ha sottolineato Alexandre de Juniac, direttore generale e ceo della Iata -. Indicatori favorevoli per il picco della stagione di fine anno sosterranno la continua ripresa della domanda. I vettori nordamericani e africani stanno già segnalando un aumento della domanda. La sfida continua ad essere sulla capacità. Mentre i vettori adeguano i programmi per riflettere la diminuzione della domanda passeggeri, la preziosa capacità belly andrà persa quando sarà più necessaria”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aumentare la dinamicità e la competitività dei porti italiani: l'Autorità dei Trasporti avvia una call for input

Acquisire osservazioni e altri elementi utili alla definizione di misure regolatorie necessarie a incrementare la dinamicità, la trasparenza e la competitività dei porti italiani....

Airbus: il mercato dei servizi per gli aerei commerciali raddoppierà di valore in 20 anni

Il mercato dei servizi tornerà per il settore aeronautico il prossimo anno tornerà ai livelli pre-pandemia e nei prossimi 20 anni raddoppierà il proprio valore, passando dagli...

Unrae: mercato auto positivo a settembre (+5,4%), ma nei primi 9 mesi calo del 16,3%

Dopo 13 mesi consecutivi di flessioni, a settembre il mercato dell’auto conferma la ripresa già avviata ad agosto. Il dato indica infatti 110.976 immatricolazioni, con una crescita del...

IBE 22: Infogestweb-Golia è technical partner nel concorso IBE Bus Driver of The Year

A IBE Intermobility and Bus Expo dal 12 al 14 ottobre, sarà presente anche Infogestweb-Golia, la software house veronese attiva nella produzione di piattaforme di fleet management per il...

Industria Italiana autobus e la portoghese CaetanoBus produrranno bus a idrogeno

Lo sviluppo della mobilità sostenibile e la transizione delle fonti energetiche costituiscono uno degli assi portanti del Pnrr. E il settore del trasporto pubblico locale gioca un ruolo...

Rinnovo delle ferrovie regionali: 46 milioni a Liguria, Toscana e Province di Trento e Bolzano

Rinnovare e migliorare la sostenibilità delle ferrovie regionali. Con questo obiettivo il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il...

Bonus trasporti, Tper: gestite oltre 14.000 richieste di abbonamenti annuali e mensili

Il bonus trasporti di 60 euro, l’agevolazione prevista dal Governo a partire dallo scorso mese di settembre e fruibile da tutte le persone fisiche con reddito entro i 35mila euro, ha riacceso...

Aeroporto di Torino: per le Festività natalizie si vola a Parigi con Volotea

Volotea arricchisce la propria offerta dall’aeroporto di Torino in occasione delle prossime Festività natalizie. Sarà attivo dall’8 dicembre il volo alla volta di...