Iata: ancora in calo anche il cargo aereo

CONDIVIDI

venerdì 6 novembre 2020

Ancora in diminuzione a settembre il cargo aereo mondiale. Secondo i dati della Iata la domanda, misurata in cargo tonne-kilometers (CTK), è stata inferiore dell’8% rispetto ai livelli del 2019, con un -9,9% per quanto riguarda le operazioni internazionali. Si tratta comunque di un miglioramento rispetto al calo del 12,1% registrato ad agosto. La capacità globale, misurata in available cargo tonne-kilometers (ACTK), è diminuita del 25,2% a settembre (-28% per le operazioni internazionali) rispetto all’anno precedente. Questo significa che è stata quasi tre volte maggiore della contrazione della domanda, indicando una grave mancanza di capacità nel mercato.Stanno inoltre emergendo forti variazioni regionali, con i vettori nordamericani e africani che registrano aumenti della domanda su base annua (rispettivamente +1,5% e +9,7%), mentre tutte le altre regioni sono rimaste in territorio negativo rispetto a un anno prima.
“I volumi di merci sono in calo rispetto rispetto al 2019, ma sono un mondo a parte rispetto alle estreme difficoltà nel settore passeggeri. Per l’air cargo, il 92% dell’attività è ancora presente, mentre circa il 90% del traffico passeggeri internazionale è scomparso – ha sottolineato Alexandre de Juniac, direttore generale e ceo della Iata -. Indicatori favorevoli per il picco della stagione di fine anno sosterranno la continua ripresa della domanda. I vettori nordamericani e africani stanno già segnalando un aumento della domanda. La sfida continua ad essere sulla capacità. Mentre i vettori adeguano i programmi per riflettere la diminuzione della domanda passeggeri, la preziosa capacità belly andrà persa quando sarà più necessaria”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Olbia: acquisito da F2i, Blackrock e Fondazione Sardegna l’80% di Geasar

Completata l’acquisizione da Alisarda SpA dell’80% circa di Geasar Spa, società di gestione dell’aeroporto Olbia Costa Smeralda, da parte di F2i Ligantia, la holding...

Attivato nuovo varco doganale all’aeroporto di Bergamo

Attivato all’aeroporto di Bergamo il nuovo varco 1 doganale, pedonale e carraio, collocato nell’area sud-est del sedime aeroportuale nell’ultimo tratto della via Orio al Serio, in...

Trasporti sostenibili: presto attivi in Italia sei nuovi impianti per la produzione di bioGNL

  Sei impianti per la produzione di biometano liquefatto in fase di realizzazione, più altri dieci in attesa di autorizzazione. I progetti verranno realizzati in Italia da 2LNG, azienda...

Auto: in Italia cresce la rete dei centri autorizzati a effettuare le revisioni periodiche

L'Osservatorio Autopromotec segnala che la rete italiana delle officine autorizzate ad effettuare le revisioni periodiche è in crescita: in 10 anni registrato un aumento del 32,5%. Dal 2011 al...

Auto, Anfia: il mercato a febbraio perde il 12,3%. Elettrificate in controtendenza

Sul fronte auto, il febbraio appena passato è stato il peggiore degli ultimi sei anni: è quel che ha messo in evidenza Anfia analizzando il mercato dell’auto relativo a febbraio...

Terminal Intermodale di Nola: attivata procedura per uno sdoganamento delle merci più semplice

È  già operativa presso il Terminal Intermodale di Nola la nuova procedura LAEX, "Luogo Approvato Export", che permette a tutte le imprese esportatrici uno sdoganamento delle...

Seat a Sanremo con Leon e-Hybrid tra musica e sostenibilità

Questa sera avrà inizio l’edizione 2021 del Festival di Sanremo e Seat sarà ancora una volta presente, per il terzo anno consecutivo.La casa di Barcellona, in collaborazione con...

Costa Crociere lancia la sua nuova campagna di comunicazione a Sanremo

Non solo teatro per la musica, ma anche luogo privilegiato per gli spot del settore trasporti: è il Festival di Sanremo, scelto da Costa Crociere come palcoscenico per la campagna di...