Boeing prevede oltre 2400 aerei cargo nei prossimi venti anni

CONDIVIDI

mercoledì 18 novembre 2020

Nei prossimi venti anni la domanda di aerei cargo sarà di 2430 unità: 930 aerei nuovi e 1500 convertiti da aerei passeggeri. E’ quanto rivela il World Air Cargo Forecast, la previsione di mercato biennale di Boeing, che riflette l’impatto e le opportunità derivanti dalla situazione Covid-19, nonché la sostanziale domanda a lungo termine per gli aerei merci nei prossimi due decenni. Secondo le nuove previsioni, il traffico aereo mondiale di merci crescerà del 4% all’anno nei prossimi 20 anni. Questa crescita è influenzata dal commercio e dall’aumento delle spedizioni espresse per supportare l’e-commerce in grande crescita. Con questi sviluppi e la comprovata necessità di capacità di cargo dedicati per supportare il sistema di trasporto mondiale, si prevede che la flotta globale di aerei merci crescerà di oltre il 60% fino al 2039.
“Gli operatori di cargo si sono trovati in una posizione unica nel 2020 per soddisfare i requisiti del mercato in termini di velocità, affidabilità e sicurezza, trasporto di forniture mediche e altri beni per le persone e le comunità in tutto il mondo - ha affermato Darren Hulst, Vicepresidente Commercial Marketing di Boeing -. Guardando al futuro, i cargo dedicati saranno ancora più importanti per competere nel mercato degli aerei cargo; trasportano più della metà del traffico aereo merci e le compagnie aeree che li operano guadagnano quasi il 90% del fatturato dell’industria del trasporto aereo cargo”.

Oltre a proiettare la domanda a lungo termine per gli aerei merci, il World Air Cargo Forecast di Boeing fornisce approfondimenti sulle performance degli aerei cargo durante la pandemia, tra cui:

l’e-commerce, che stava crescendo a tassi a due cifre prima della pandemia, ha accelerato il suo impatto sul mercato delle merci aviotrasportate poiché un numero maggiore di aziende è passato a piattaforme di vendita online. Da inizio anno a settembre, i vettori espressi hanno aumentato il traffico del 14%;

il cargo, che nel 2019 rappresentava circa la metà della capacità di carico aereo mondiale, è stato notevolmente ridotto quando le compagnie aeree hanno messo a terra migliaia di aerei. Gli operatori cargo hanno risposto operando al di sopra dei normali livelli di utilizzo e il traffico per i vettori 100% cargo è cresciuto del 6%;

finora nel 2020 circa 200 compagnie aeree hanno utilizzato più di 2.000 aerei widebody passeggeri per operazioni di solo carico per generare cash flow e supportare le catene di fornitura globali. Questi aerei hanno assorbito parte della carenza di capacità e, in alcuni casi, hanno generato profitti trimestrali per i vettori nonostante le operazioni minime di trasporto passeggeri.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

Porto di Taranto-RFI: protocollo di intesa con Regione Puglia e Mims per la sperimentazione di un sistema di trasporto ultraveloce

Individuazione e sperimentazione sul campo di un sistema di trasporto merci e passeggeri alternativo, sostenibile e ultraveloce a guida vincolata e a basso consumo di energia, valutando i vantaggi e...

Monopattini: a Roma Voi Technology promuove il "buon parcheggio" e premia i comportamenti corretti

Incentivare il corretto parcheggio dei monopattini nelle strade della Capitale. Voi Technology, l’azienda svedese di micromobilità elettrica condivisa presente con il servizio di...

IBE Intermobility and Bus Expo 2022: ecco il programma di eventi a cura del Comitato Tecnico Scientifico

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo (l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini) presenta il Programma dei lavori a cura...