Airport Handling e Beta Trans: nuova sinergia commerciale per servizi cargo integrati a Malpensa

CONDIVIDI

mercoledì 3 febbraio 2021

La joint venture Airport Handling e Beta Trans hanno siglato una partnership per fornire una gamma completa di servizi cargo - attività di rampa, di movimentazione merci, di magazzinaggio e di road feeder - ai clienti operanti sull’Aeroporto di Milano Malpensa.
La partnership vedrà Airport Handling e Beta Trans integrare i rispettivi processi operativi e le rispettive funzioni, offrendo ai clienti uno sportello unico di servizi di assistenza a terra e merci presso lo scalo lombardo. Le aziende potranno sfruttare le sinergie per ottimizzare ulteriormente le operazioni e l'offerta di servizi, nonché fornire un'efficienza di livello mondiale durante tutto il processo di handling.

Gli investimenti delle due società negli ultimi anni includono un magazzino ultramoderno di 13.000 m², una struttura dedicata ai prodotti farmaceutici di 420 m², certificata CEIV e con centinaia di attrezzature di supporto a terra all'avanguardia ed eco-efficienti come i nuovi Cool Dolly che garantiscono il trasporto e la consegna in tutta sicurezza di merci termosensibili tra il magazzino merci e l'aereo.

“Siamo lieti di collaborare con un altro importante e rinomato player del settore per offrire congiuntamente una soluzione avanzata one-stop shop ai nostri clienti – ha dichiarato Alberto Morosi, Ceo di Airport Handling –. La nostra offerta di assistenza a terra di livello mondiale, inclusa la nostra flotta GSE all'avanguardia unita alle strutture ultramoderne di Betatrans, garantirà la fornitura costante di servizi eccellenti. Siamo fiduciosi che questa partnership strategica vada a portare vantaggi significativi sia a entrambe le aziende che ai nostri partner".

“Questa partnership consente a entrambe le società di completare la propria offerta e rafforzare la cooperazione con i clienti fornendo loro un unico punto di contatto – ha commentato Giorgio Bianculli, Ceo di Beta Trans –. I tender hanno spesso rilevanza internazionale, quindi questo progetto ci permette anche di crescere e affinare la nostra offerta commerciale ".

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Civitavecchia: sdoganamento in mare per il settore automotive

Parte la sperimentazione della procedura di sdoganamento in mare, "pre-clearing", del settore automotive nel porto di Civitavecchia. L’attivazione sperimentale delle procedure, già...

Vueling ritorna a Firenze con 15 rotte nazionali e internazionali

Vueling torna ad operare sull’aeroporto di Firenze. La compagnia del gruppo IAG baserà un aereo sullo scalo toscano e offrirà 15 rotte, tra domestiche e internazionali, per...

Alitalia: Commissione Ue approva aiuti italiani per compensare ulteriori danni causati dalla pandemia

La Commissione europea ha stabilito che la misura di aiuto italiana di 12.835 milioni di euro adottata a sostegno di Alitalia è conforme alle norme dell'Ue in materia di aiuti di Stato....

Italia-Svizzera: patenti, rinnovato l'accordo per il riconoscimento reciproco

Rinnovato l'accordo per il riconoscimento reciproco Italia-Svizzera in materia di patenti di guida, la cui attuazione ha ricadute importanti per la vita dei cittadini dei due Paesi, in...

Logistica sostenibile: Deutsche Post DHL investe 7 miliardi di euro in dieci anni

Un mondo sempre più globalizzato in cui, nonostante la pandemia, il commercio ha ripreso a crescere e la globalizzazione è ormai un fattore chiave per assicurare i mezzi di sussistenza...

Volkswagen: la Way to Zero è la strada verso un futuro elettrico

Volkswagen è pronta alla sfida. Entro il 2050 l'Europa vuole arrivare alla completa decarbonizzazione dei trasporti, e la casa tedesca sta lavorando per essere puntuale all'appuntamento....

Porti: Assarmatori incontra la viceministra Teresa Bellanova (Mims)

È un dialogo aperto e costruttivo quello instaurato tra Assarmatori e la viceministra alle Infratsrutture e alle Mobilità Sostenibili Teresa Bellanova. Il presidente...

Roma: 20 nuovi bus Iveco per il trasporto pubblico

Venti nuovi autobus Iveco Bus Urbanway da 18 metri sono stati acquistati da Roma Capitale nell'ambito del piano di rinnovo della flotta Atac. Questi mezzi rientrano negli ordini fatti negli ultimi...