Torino Airport: via alla stagione invernale 2021/2022 con il più ampio network di destinazioni mai servito

CONDIVIDI

martedì 2 novembre 2021

È il network voli più ampio di sempre quello che caratterizzerà la stagione invernale 2021/2022 del Torino Airport, partita domenica 31 ottobre. Saranno 54 in tutto le destinazioni collegate dal capoluogo piemontese (nella stagione invernale 2019/2020, quindi pre-pandemia, erano 42, in crescita del 29%), per un totale di 20 Paesi connessi. Numerose le new entry, con 35 nuovi collegamenti che non erano serviti nel 2019/2020, di cui 22 novità assolute. La maggior parte dei nuovi collegamenti saranno operati da Ryanair: 19 nuovi voli saranno infatti serviti dalla compagnia britannica, che dal 31 ottobre ha avviato le operazioni della nuova base presso Torino Airport, a cui ha destinato 2 aeromobili.
Complessivamente sono 17 le compagnie che opereranno voli di linea da Torino nella stagione invernale, andando a servire un totale di 76 rotte (erano 53 nell’inverno 2019/2020, pari a +43%), di cui 25 nazionali (+79%) e ben 51 internazionali (+31%). 

Nei primi 6 giorni della stagione winter, fino al 5 novembre 2021, Torino Airport registrerà l’avvio di 14 nuove rotte (di cui 13 internazionali), senza soluzione di continuità. Domenica 31 ottobre debutterà il volo per Siviglia, in Spagna, operato da Ryanair; Lunedì 1° novembre sarà la volta del volo per Madrid, sempre in Spagna, operato da Ryanair. Martedì 2 novembre si susseguiranno una serie di new entry: prenderà il via la rotta Torino-Parigi Orly operata da Vueling; al via anche i nuovi voli di Ryanair verso Budapest, Lanzarote, (novità assolute, sinora mai servite direttamente da Torino) e Marrakech, oltre al collegamento per Dublino che da quest’anno passa dall’essere volo esclusivamente invernale ad annuale; sul fronte domestico, via al volo per Trapani, servita da Ryanair. Mercoledì 3 novembre vedrà il debutto dei nuovi collegamenti per Copenaghen e per Parigi Beauvais, entrambe servite da Ryanair. Giovedì 4 novembre sarà la volta di Tel Aviv (novità assoluta, sinora mai servita direttamente da Torino) e Kyiv, operate da Ryanair. Venerdì 5 novembre debutteranno infine le due destinazioni Malaga e Cracovia, entrambe servite da Ryanair.

Con il mese di dicembre, si aggiungeranno al network di Torino Airport altre 5 nuove destinazioni: Edimburgo (dal 4/12), Birmingham e Londra Luton (dal 18/12) nel Regno Unito e Shannon (dal 18/12), in Irlanda, servite da Ryanair, e Skopje (dal 19/12), in Macedonia del Nord, servita da Wizz Air.

L’inverno di Torino Airport vedrà poi il mantenimento dalla stagione estiva 2021 di 3 rotte, non operate nella stagione invernale 2019: Leopoli, in Ucraina, Palma de Mallorca e Pescara, che saranno servite da Ryanair. Per quel che riguarda le ski-routes, la stagione invernale 2021/2022 vedrà diverse riconferme: tra queste, la rotta su Varsavia, di Wizz Air; Birmingham, Edimburgo e Manchester nel Regno Unito, servite da Jet2.com; Bristol, Londra Gatwick, Londra Luton e Manchester operate da easyJet; Mosca, collegata da S7.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto: dall'Ue una risoluzione per migliorare i parcheggi per i camion

Finanziamenti per creare più capacità di parcheggio per l'autotrasporto e migliorare le strutture già esistenti. Lo chiede una risoluzione adottata dal Parlamento Ue con 681 voti...

Turchia: economia circolare e sostenibilità al centro del vertice di Uludağ

Si è svolto nei giorni 24-25 novembre l’Uludağ Economy Summit, uno dei più importanti incontri di economia e commercio della Turchia, organizzato dalle riviste Capital, Economist...

Nuovo Codice della strada: le novità per patente e foglio rosa

Il Codice della strada ha ricevuto recentemente importanti modifiche, con novità che riguardano diversi ambiti della circolazione stradale (ne avevamo parlato qui). Importanti cambiamenti...

Wizz Air: 40% di sconto per il Black Friday

Dopo una settimana di offerte, Wizz Air ha deciso di alzare ulteriormente l’asticella. La compagnia ha infatti deciso di offrire ai suoi clienti, fino a lunedì 29 novembre, giorno del...

Digitalizzazione delle procedure doganali al Porto di Venezia: operazioni più veloci e sostenibili

Via al Porto di Venezia al sistema per la gestione dell'uscita informatizzata delle merci realizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) in collaborazione con l’Autorità...

Roma: lunedì 29 potature a viale delle Milizie, deviazioni per i bus

Previsti lavori di potatura a Roma che comporteranno modifiche alla viabilità. Da lunedì 29 novembre, e sino a sabato 4 dicembre, riprenderanno, in Prati, le potature a viale delle...

Trenord: dal 4 dicembre via ai Treni della Neve verso le piste da sci della Lombardia

Dal 4 dicembre tornano i “Treni della neve” di Trenord, i pacchetti integrati treno+navetta+skipass che da tutta la Lombardia consentono di raggiungere i principali comprensori sciistici...

Rinnovo del parco veicolare: la città metropolitana di Bologna dà il buon esempio

Il nostro parco veicolare, si sa, è uno dei più vetusti d’Europa. L’Italia non brilla certo sotto questo punto di vista, rallentando la tanto agognata transizione ecologica....