SEA-easyJet: accordo per una gestione più sostenibile delle operazioni negli aeroporti milanesi

CONDIVIDI

lunedì 11 luglio 2022

SEA, la società che gestisce gli aeroporti di Malpensa e Linate, e easyJet hanno firmato una Lettera di Intenti con l’obiettivo di collaborare allo sviluppo di una gestione più efficiente e sostenibile delle operazioni aeroportuali negli scali milanesi.

L’intesa nasce dalla consapevolezza che, per diventare realmente sostenibile, il trasporto aereo necessiti di un graduale processo di decarbonizzazione. A ciò si aggiunge la convinzione comune che raggiungere l’obiettivo di un volo a zero emissioni entro il 2050 richieda lo sforzo congiunto di tutta la filiera, dalle compagnie aeree ai gestori aeroportuali.

L’accordo stipulato tra easyJet e SEA definisce le aree su cui le due società lavoreranno insieme, ovvero l’uso di SAF, i requisiti infrastrutturali collegati alla propulsione a idrogeno, il miglioramento nella gestione e nel riciclo dei rifiuti, oltre all’utilizzo a terra di mezzi a zero emissioni.

Le parti, inoltre, creeranno un gruppo di lavoro che si incontrerà regolarmente e monitorerà il progresso delle singole iniziative sviluppate nell’ambito di questa collaborazione.

“La decarbonizzazione dell'aviazione rappresenta uno sforzo trasversale all’intero settore che tutte le parti coinvolte devono intraprendere in maniera congiunta – ha commentato Lorenzo Lagorio, country manager di easyJet Italia -. Aderendo alla campagna Race to Zero delle Nazioni Unite lo scorso anno, easyJet ha confermato il suo impegno di voler raggiungere le zero emissioni nette entro il 2050. La compagnia ha inoltre recentemente annunciato un target intermedio di riduzione delle emissioni di CO2 del 35% rispetto all'anno fiscale 2020, da raggiungere entro il 2035. L'accordo firmato oggi con SEA dimostra la volontà di easyJet di voler ricercare continuamente modi per rendere le proprie operazioni sempre più sostenibili e di volerlo fare lavorando a stretto contatto con tutti i partner coinvolti”.

E Armando Brunini, amministratore delegato di SEA, ha aggiunto: “SEA, da tempo impegnata nella tutela dell’ambiente, è consapevole che se si vuole centrare l’obiettivo di un trasporto aereo a emissioni zero entro il 2050, occorre accelerare le iniziative e moltiplicare le collaborazioni. Questo accordo con easyJet, prima compagnia aerea per voli e passeggeri a Malpensa, permetterà di fare un salto di qualità su vari fronti impattanti la sostenibilità ed in particolare sulla progressiva introduzione di carburanti sostenibili”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anas, Ferragosto: traffico intenso ma senza criticità

Nella giornata di oggi, lunedì di Ferragosto, si prevede un consistente flusso di traffico al mattino per le consuete gite fuori porta della giornata festiva verso le aree marittime e montane...

Promuovere carburanti sostenibili per l’aviazione: accordo tra Mims e Politecnico di Torino

Con l’intento di analizzare e promuovere l’utilizzo di nuovi carburanti sostenibili nel settore dell’aviazione, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili...

Trenitalia arriva in Spagna: dall'autunno via al Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

Dopo Francia, Gran Bretagna Grecia e Olanda, il Gruppo FS è pronto a far viaggiare ad alta velocità gli spagnoli: è tutto pronto, infatti, per il via alle prove tecniche del...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Varato nel porto di Gaeta il primo catamarano completamente alimentato a idrogeno

Prosegue l’impegno dei porti del Lazio verso l’efficientamento delle operazioni e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività portuali. A pochi giorni...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...