Nuova base Wizz Air all'Aeroporto di Bari

CONDIVIDI

venerdì 23 ottobre 2020

Da Dicembre l’Aeroporto di Bari diventerà la 38a base Wizz Air; presso lo scalo pugliese stazionerà un Airbus A321. A conferma del rafforzamento della strategia sul nostro Paese, insieme all'apertura della nuova base e a completamento delle 16 rotte già operative, la compagnia ungherese ha annunciato 3 nuove rotte da Bari a Bologna, Torino, Verona, 3 nuove rotte da Milano Malpensa a Napoli, Brindisi, Lamezia Terme e una nuova rotta che collega Catania con Verona, sempre a partire da Dicembre. La frequenza sulla rotta Bari-Milano Malpensa sarà incrementata da 7 a 11 voli settimanali.

Wizz Air ha iniziato a volare su Bari nel 2010, e da allora ha trasportato circa 1 milione di passeggeri da e per il capoluogo pugliese.

“L’accordo con Wizz Air di oggi suggella una collaborazione iniziata fin dal 2009 e sviluppata in continuità con la strategia di AdP di ampliare i mercati serviti, con particolare riferimento a quelli emergenti dell’Europa dell’Est, nonché di diversificare l’offerta da parte dei vettori internazionali e low cost – ha dichiarato Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia –. AdP e Wizz Air, con tale accordo, si focalizzano anche sul mercato nazionale che rappresenta nell’immediato il principale volano di una auspicata rapida ripresa del trasporto aereo. Non si tratta solo di inaugurare o annunciare una rotta; oggi Wizz apre una base in Puglia, diventiamo ancora più partner e condividiamo insieme lo sviluppo di Collegamenti che vedono Bari, prima, e Brindisi, più avanti, quali punti di riferimento di una crescita condivisa del network. Questo il senso di aprire una base operativa in Puglia, non solo semplice destinazione ma location che rientra in un progetto industriale più ampio e per questo strategico. Tutto ciò al fine di riagganciare le dinamiche di crescita del traffico degli aeroporti pugliesi, già programmate nel Piano Strategico. Wizz Air, inoltre, nonostante la contingente situazione di crisi pandemica, sta potenziando e rinnovando la flotta aerea con i nuovi A321 Neo, a bassa emissione, in linea con gli obiettivi che anche AdP si pone, tra i pochi aeroporti europei aderenti al Global Compact dell’ONU, di tutela dell’Ambiente”.

“L'annuncio di oggi sottolinea il nostro impegno nei confronti dell'Italia e la forza del modello di business di Wizz Air nel continuare ad espandere la nostra presenza in questo periodo difficile per il settore – ha aggiunto George Michalopoulos, chief commercial officer di Wizz Air –. La creazione della nostra terza base in Italia con un velivolo moderno all'avanguardia sottolinea l'importanza del mercato italiano per le nostre operazioni. Siamo lieti di introdurre nuove rotte nazionali a tariffe bassissime: tre da Bari, tre da Milano Malpensa, una da Verona e Catania. Mantenendoci agli standard più elevati dei nostri protocolli di sanificazione, siamo fiduciosi che le tariffe allettanti di Wizz Air e l'ottima rete di rotte renderanno i viaggi accessibili a un numero sempre maggiore di passeggeri in Italia”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Emirates: da ottobre A380 operativo sulla rotta per Istanbul

Dal 1° ottobre Emirates introdurrà il primo volo commerciale di linea operato con Airbus 380 per Istanbul. Il jumbo jet a due piani, il più grande aereo commerciale al mondo in...

Elettrificazione e tecnologia al centro del workshop sull'auto promosso da LoJack

L’elettrificazione e la tecnologia sono i pilastri del presente e del futuro dell’automotive. Ne sono convinti in Lojack, la società impegnata in soluzioni telematiche per il...

Giornate della Polizia Locale: VDO presenta DSRC-RP, il dispositivo che ottimizza i controlli su strada

La 40° edizione de “Le Giornate della Polizia Locale e sicurezza urbana” si terrà presso il Palazzo dei Congressi di Riccione, dal 15 al 17 settembre 2021.  In tale...

Terminal di Vado Ligure: nuovo servizio con i porti del Nord America

Italia e America più vicine con il nuovo servizio settimanale EMA (East Mediterranean America) che collega il Container Terminal di Vado Gateway con i porti di New York, Norfolk e...

Grottaglie: dal 22 al 24 settembre arriva il Mediterranean Aerospace Meeting

Si terrà dal 22 al 24 settembre, presso l’aeroporto di Grottaglie, in Puglia, la prima edizione del MAM (Mediterranean Aerospace Matching). Tre giornate intense di tavole rotond...

Turchia: la produzione automobilistica cresce del 40% nonostante la carenza dei chip

Secondo un rapporto dell’Automotive Manufacturers Association (OSD) la produzione automobilistica turca è aumentata del 41,7% durante lo scorso mese, con una percentuale del 14,4%...

Con la Iberian Express di Rif Line Civitavecchia e Shanghai sono più vicine

È salpata la Iberian Express di Rif Line, il player di spedizioni attivo nei collegamenti tra il Belpaese e l’Oriente. Rif, con sede principale a Fiumicino, ha infatti recentemente...

L'Ue incentiva trasporti multimodali e sostenibili con un bando da 7 miliardi euro

Sette miliardi di euro per progetti di infrastrutture di trasporto europee. Questa la somma messa a disposizione dall'Ue con l'invito a presentare proposte nell'ambito del Connecting Europe Facility...