Fiumicino: riconoscimento biometrico per i passeggeri di Delta Air Lines

CONDIVIDI

lunedì 19 luglio 2021

L’aeroporto di Fiumicino continua a puntare sulla tecnologia per la sicurezza e il comfort dei passeggeri. E’ partito infatti il nuovo sistema di accettazione e imbarco dei viaggiatori che, attraverso l’identificazione biometrica del volto, permetterà di rendere più agevole, rapido e sicuro il loro transito in aeroporto. Il progetto, in partnership con Delta Air Lines e in collaborazione con Sita, fornitore globale di tecnologie per il settore del trasporto aereo, prevede l’installazione presso alcune aree dello scalo di apparati in grado di rilevare le caratteristiche biometriche del volto dei passeggeri per garantirne l’identificazione acquisendo temporaneamente le informazioni contenute nei documenti di riconoscimento e sulle carte di imbarco.

Il progetto rientra in una più ampia strategia di Aeroporti di Roma che punta su digitalizzazione, sicurezza, innovazione e sostenibilità ambientale.  Oltre al biometrico, ADR sta portando avanti diverse iniziative e partnership in ambito innovazione, tra cui la realizzazione nei prossimi mesi del primo incubatore italiano dedicato al settore aviation.

Il funzionamento del biometrico è semplice, veloce, sicuro ed è per ora riservato ai passeggeri dei voli di Delta in partenza dallo scalo di Fiumicino verso gli Stati Uniti. Un apparato totem multimediale rileva le caratteristiche biometriche del volto e acquisisce elettronicamente le informazioni contenute nel passaporto e sulle carte di imbarco. Questi dati vengono associati al volto attraverso delle telecamere opportunamente predisposte, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy. Dopodiché non sarà più necessario mostrare documenti o carte d’imbarco. Non viene memorizzata alcuna foto. Il sistema rileva temporaneamente solo i contorni biometrici del volto i quali sono utilizzati per il riconoscimento del passeggero. La stessa procedura è operativa anche negli Stati Uniti, completando così il servizio su entrambe le direzioni e rendendolo dunque il primo collegamento intercontinentale andata e ritorno completamente a riconoscimento biometrico e senza contatto.  Le novità di Delta si arricchiranno con il lancio del nuovo collegamento diretto Roma-Boston, previsto in partenza dall’inizio di agosto.

Questo sistema permette di utilizzare corsie dedicate, semplificando lo svolgimento delle procedure di check-in, dei controlli di sicurezza e dell’imbarco in aereo, riducendo i tempi di attesa dei passeggeri con evidenti vantaggi sulla qualità complessiva dell’esperienza di viaggio e assume ancora più valore in questo particolare periodo poiché consente un processo interamente touchless abbassando ulteriormente il rischio di contagio da Covid-19.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Regno Unito: stazioni di servizio chiuse a causa della carenza di camionisti

La chiusura di alcune stazioni di rifornimento di carburante nel Regno Unito ha riacceso la discussione sulla carenza di autisti dei camion che dovrebbero trasportare i rifornimenti. Secondo quanto...

Continuità aerea: la Sardegna invita 12 vettori domestici. Offerte entro il 29 settembre

La Regione Sardegna ha inviato ai 12 vettori che operano nel settore nazionale gli inviti per partecipare al bando per l’affidamento del servizio in convenzione dei collegamenti aerei nei 3...

Trasporti e fisco, Conftrasporto: detassare le trasferte dei conducenti

Superare il gap con la concorrenza dei Paesi dell'Est, trovare soluzioni alla carenza di autisti, adeguare i regimi fiscali italiani a quelli europei: sono questi gli scopi principali perseguiti dal...

Cucini allestisce il nuovo Piaggio NP6, disponibile con pianale fisso o ribaltabile

È Cucini, carrozziere industriale specializzato nella progettazione e produzione di allestimenti, a “vestire” il nuovo Piaggio NP6. L’azienda, infatti, allestisce tutte le...

Turchia: nasce la prima associazione di esportatori di energia rinnovabile

Sarà la città di Izmir (nota nell’antichità con il nome di Smirne) ad ospitare la prima associazione degli esportatori di attrezzature e servizi per l’energia...

Conftrasporto: da Amazon disponibilità ad un aumento salariale per i dipendenti

Nuovo incontro sul solco del Protocollo di relazioni industriali firmato il 15 settembre al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ne avevamo parlato qui) tra Amazon e sindacati. Le...

Federlogistica: Luigi Merlo confermato alla presidenza fino al 2024

Il Consiglio direttivo di Federlogistica ha confermato Luigi Merlo presidente per il prossimo triennio. Nella squadra dei vicepresidenti, che vede confermati Bianca Martinelli e Davide Falter...

Airbus: l’India acquista 56 velivoli C295

L'India ha firmato oggi un accordo per l’acquisto di 56 Airbus C295 destinati a sostituire la flotta Avro dell'Indian Air Force. Si tratta del primo programma aerospaziale "Make in India" nel...