Aeroporto di Foggia: da settembre quattro collegamenti della compagnia greca Lumiwings

CONDIVIDI

venerdì 27 maggio 2022

A partire da settembre la compagnia aerea greca Lumiwings avvierà quattro collegamenti dall’aeroporto Gino Lisa di Foggia: Milano, Torino, Verona e Catania. L’annuncio dei voli, che verranno operati con un aeromobile 737-300 configurato a 139 posti, è stato dato nel corso di una conferenza stampa nello scalo foggiano e alla quale hanno partecipato il presidente e il vice presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e Raffaele Piemontese, il presidente e il direttore generale di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile e Marco Catamerò e Chiara Rebughini, direttore commerciale della compagnia aerea.

A partire da fine settembre, quindi, saranno 5 i voli settimanali su Milano, 2 quelli su Torino, Verona e Catania. Frequenze che successivamente avranno un incremento pari a 7 voli settimanali su Milano, 4 su Catania, e 3 su Torino e Verona.

“Siamo orgogliosi di essere la compagnia che farà volare Foggia – ha dichiarato il direttore commerciale di Lumiwings, Chiara Rebughini -. In questi mesi abbiamo lavorato in sinergia con Aeroporti di Puglia, perché la nostra offerta rispondesse non solo alle richieste della società, ma anche e soprattutto a quelle del territorio. Penso che abbiamo risposto in maniera esaustiva, andando anche al di là delle aspettative. Il territorio, infatti chiedeva collegamenti con Milano e noi lo faremo volare anche alla volta di Verona, Torino e Catania. Ci sembrava giusto che ci fossero più rotte, in modo da poter garantire, almeno per la partenza, una rosa di collegamenti per il Nord e per il Sud. Ora ci aspettiamo grandi risposte dalla comunità, in modo da poter volare insieme”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

La figura della logistica entra per la prima volta nel Codice civile

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene introdotta la figura della logistica all’interno del Codice civile. La Camera ha approvato in via definitiva il D.L 36/2022 sul PNRR (A.C....

Dalla Torino-Lione al Brennero: in arrivo fondi dall'Ue per 11 progetti italiani

Undici progetti italiani rientrano tra i 135 progetti di infrastrutture di trasporto che riceveranno fondi Ue. Tra questi quello relativo alla galleria di base Lione-Torino, con 10.713.000 euro a...

Il nuovo Scania Touring in anteprima a IBE 2022

All’edizione 2022 di IBE Intermobility and Bus Expo, in programma dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini, sarà presente anche Scania. In un’area dedicata l’azienda...

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Fit for 55, Cingolani: una sfida enorme ma oltre all’elettrico puntare sui biocarburanti

Il Consiglio Europeo ha adottato l’orientamento generale su punti importanti del pacchetto Fit For 55, che permetterà all'Ue di ridurre le emissioni nette di gas serra di almeno il 55%...

Boeing pubblica il Report sulla sostenibilità 2022

Fornire aerei commerciali in grado di volare con combustibili sostenibili al 100% entro il 2030; sostenere il settore dell’aviazione commerciale per raggiungere emissioni nette di CO2 pari a...