Aeroporti di Puglia: passeggeri in crescita a ottobre

CONDIVIDI

lunedì 31 ottobre 2022

A ottobre i passeggeri in arrivo e partenza dagli aeroporti di Bari e Brindisi sono stati poco più di 886mila (597mila su Bari e 288mila su Brindisi) in crescita del 18,6% rispetto allo stesso mese del 2019. Positiva la crescita percentuale sia per la linea internazionale sia per quella internazionale, entrambe attestatesi a un +19,5%. Nel dettaglio i passeggeri di linea internazionale, sempre tra Bari e Brindisi sono stati circa 348mila, quelli nazionali 534mila.

“I dati eccellenti di ottobre e il buon avvio dei voli su Foggia – commenta il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile – rappresentano la migliore testimonianza della bontà delle scelte messe in campo. Raccogliamo i frutti di un lavoro paziente e proficuo al quale tutti, dalla proprietà ai dipendenti, hanno contribuito in maniera esemplare. Un successo che ci inorgoglisce, ma che, non per questo, ci deve far abbassare la guardia. Continueremo a operare con grande impegno e dedizione affinché sia possibile confermare questo trend positivo e, perché no, migliorare ancor di più i risultati sin qui conseguiti sul piano del traffico e delle infrastrutture”.

Primo mese di attività dell’aeroporto di Foggia

L’ottimo risultato di ottobre, in linea con l’andamento costante registrato per tutto l’anno sui due scali, fa sì che tra Bari e Brindisi si sia superata la soglia degli 8milioni di passeggeri (rispettivamente 5,35milioni e 2,7milioni), con un incremento del 14% rispetto ai primi dieci mesi del 2019.

Un trend che trova una sua conferma nel dato relativo al traffico del ponte di Ognissanti con i circa 130mila passeggeri in partenza e in arrivo sui due aeroporti.

A completare questo quadro positivo – sottolinea il management di Aeroporti di Puglia – il dato riferito al primo mese di attività del Gino Lisa di Foggia, sul quale il vettore Lumiwings assicura quattro collegamenti settimanali con l’aeroporto di Milano Malpensa. In ottobre i passeggeri in arrivo e partenza da Foggia sono stati 1.508, dei quali 772 in partenza.

Dallo scalo foggiano a partire dal prossimo mese di dicembre verranno incrementate le frequenze verso Milano e avviati i nuovi voli verso Torino.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Wizz Air continua a crescere in Italia: da luglio 4 nuove rotte verso Tirana

Wizz Air continua la strategia di espansione del suo network con il lancio di 4 nuove rotte in partenza dall’Italia che nei prossimi mesi coinvolgeranno gli aeroporti di Trieste, Napol...

Luca de Meo (Gruppo Renault) eletto presidente ACEA per il 2023

Luca de Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault,  sarà il nuovo presidente dell'associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA) per il 2023.A partire dal 1° gennai...

Il Giappone entra nel Tempest insieme a Italia e Gran Bretagna, al via il caccia di sesta generazione

Il Giappone si è unito a Italia e Grand Bretagna nel Tempest. I tre Paesi hanno infatti stretto un’alleanza che da il via al Global Combat Air Programme (GCAP), volto alla realizzazione...

Consiglio e Parlamento Ue raggiungono un accordo provvisorio per ridurre le emissioni dei voli

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulla revisione delle norme del sistema di scambio di quote di emissione dell'UE (EU ETS) applicabili al settore...

Unrae, veicoli industriali: mercato in crescita a novembre (+12,2%)

Il mercato dei veicoli industriali conferma il trend di crescita a novembre 2022 verso lo stesso mese del 2021, registrando +12,2%. La stima arriva dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla...

Terminal logistico di Brescia: via ai lavori nel 2024

Un impianto di trasbordo dotato di 5 binari di lunghezza pari a 750m, 5 corsie di sosta temporanea delle Unità di Trasbordo Intermodale quali container e casse mobili, 3 ulteriori binari di...

Marina di Carrara: tra 18 mesi pronto il nuovo waterfront

Presentato il progetto per i lavori di riqualificazione del Waterfront di Marina di Carrara, che prevede in interventi per la fruibilità protetta della passeggiata sul mare in corrispondenza...

Turchia: crescita economica del 3,9% nel terzo trimestre

Secondo i dati dell'Istituto di statistica turco TurkStat, il prodotto interno lordo della Turchia è cresciuto del 3,9% nel terzo trimestre del 2022, rispetto allo stesso trimestre dell'anno...